HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
TMW Magazine
  HOME tb » brescia » PRIMO PIANO
Cerca
Sondaggio TMW
BRESCIA IN SERIE A, HA VINTO LA SQUADRA PIU' FORTE?
  SI
  NO

Brescia, Andrenacci: "Contento di essere tornato. La classifica per ora non la guardiamo"

23.11.2018 10:30 di Christian Pravatà   
Fonte: www.bresciaingol.com
Brescia, Andrenacci: "Contento di essere tornato. La classifica per ora non la guardiamo"
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Come ricordato dai colleghi di Bresciaingol.com, Lorenzo Andrenacci è tornato. E’ rientrato in gruppo, a disposizione del mister e la cosa più importante è che ora sta bene. Dopo momenti di paura, di ansia e preoccupazione, Lorenzo può finalmente sorridere. Quello che è successo al portiere del Brescia qualche settimana fa (si era parlato di 'problemi muscolari' per tutelarne la privacy) lo racconta lui stesso in conferenza stampa. “Ho avuto un problema cutaneo (un neo che preoccupava…), ma sono stato fermato in tempo dallo staff medico. Mi hanno operato e tutto si è risolto al meglio. Devo ringraziare tutti i miei compagni, l’allenatore, i medici, e ovviamente la società che mi è stata vicina… Ho corso un brutto rischio, ecco perchè dico a tutti che la prevezione sul controllo dei nei è importantissima. Abbiamo deciso di intervenire subito, sono stato fermo una settimana ma come ho già detto adesso sono felice che tutto si sia risolto per il meglio”.

Lorenzo Andrenacci è tornato e ha voglia (ancor più di prima) di tornare ad essere in competizione con il suo amico Alfonso e a metter in difficoltà mister Corini… “Con Enrico (Alfonso) c’è un ottimo rapporto, mi ha sempre sostenuto anche quando sono sceso in campo per sostituirlo. Adesso ricomincia la nostra sfida, siamo due professionisti e giochiamo entrambi per un posto in squadra “.

Le tue prestazione con Cosenza e Foggia sono un buon biglietto da visita. “Diciamo che sono state due gare positive non solo per me ma anche per la squadra. Io sono pronto, adesso poi che ho risolto questo problema cutaneo che mi dava molta preoccupazione, torno più forte di prima. Ancor più carico…Poi sarà come sempre l’allenatore a fare le sue scelte”.

E’ stata una settimana particolare: la felicità per la convocazione di Sandro Tonali, ma anche il dispiacere per l’incidente capitato a Spalek e Matjeu. “Riguardo a Sandro siamo stati tutti felicissimi per lui… Riguardo invece a quello che è successo a Splalek e Matejeu penso che certi errori in gioventù si possono anche commettere… Sono comunque due bravi ragazzi e seri professionisti, gli siamo stati vicini”.

Sabato si va in Laguna ad affrontare il Venezia con qualche defezione. “Abbiamo visto che anche in passato chi ha sostituito ci ha sempre messo il massimo impegno e sarà così anche stavolta. Veniamo da un ottimo periodo e non vogliamo fermarci. La classifica? Per ora non la guardiamo con questa B a 19 squadre, al momento non possiamo fare previsioni…”.


TODOmercadoWEB.es - El sitio del mercado futbolístico actualizado 24 horas al día

Altre notizie Brescia

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy