Menu Primo pianoCalciomercatoIntervisteEsclusive TBCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie B baribresciacarraresecatanzarocesenacittadellacosenzacremonesefrosinonejuve stabiamantovamodenapalermopisareggianasalernitanasampdoriasassuolospeziasudtirol
tb / brescia / Serie A
Paura per Baggio: picchiato, sequestrato con la famiglia e rapinato durante Spagna-ItaliaTuttoB.com
venerdì 21 giugno 2024, 08:25Serie A
di Alessio Del Lungo
per Tuttomercatoweb.com

Paura per Baggio: picchiato, sequestrato con la famiglia e rapinato durante Spagna-Italia

Brutta disavventura per Roberto Baggio e la sua famiglia. Come riportato dal Corriere del Veneto, il vincitore del Pallone d'Oro nel 1993 e la sua famiglia sono stati vittime ieri sera di una rapina violenta mentre stavano godendosi Spagna-Italia, gara valida per la seconda giornata del Gruppo B dell'Europeo in Germania. La banda di almeno 5 persone, tutte armate, ha fatto irruzione nella villa dell'ex calciatore ad Altavilla Vicentina.

Il Divin Codino ha provato ad affrontare uno dei rapinatori, ma è stato colpito con il calcio di una pistola dopo una brevissima colluttazione, che gli ha provocato una ferita profonda. L'ex Juventus, Inter, Fiorentina e Bologna è stato chiuso insieme alla sua famiglia all'interno di una stanza, mentre i malviventi hanno messo sottosopra la casa e rubato orologi, gioielli e soldi. Il bottino non è ancora stato quantificato.

Baggio ha sfondato la porta quando ha capito che i rapinatori se ne erano andati (dopo circa 40 minuti) e successivamente ha chiamato i carabinieri, con i militari della compagnia di Vicenza che sono intervenuti, ascoltando le versioni dei diretti interessati e acquisendo tutte le immagini della videosorveglianza. L'ex numero 10 è stato portato al pronto soccorso di Arzignano, dove è stato medicato con alcuni punti di sutura in fronte. Solo tanto spavento per gli altri componenti della famiglia.