HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
  HOME tb » benevento » Benevento
Cerca
Sondaggio TMW
SIETE FAVOREVOLI ALL'USO DEL VAR IN SERIE B?
  SI
  NO

Benevento, il monito di Inzaghi: "A Castellammare banco di prova importante. Se sbaglieremo l'approccio, perderemo di sicuro"

07.11.2019 16:30 di Marco Lombardi   
Fonte: ottopagine.it
Inzaghi
Inzaghi
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Nel corso della conferenza stampa odierna, Pippo Inzaghi, tecnico del Benevento, ha presentato così la sfida con la Juve Stabia, in programma sabato al 'Menti': "Dovremmo prepararci una gara un po' particolare, però penso non ci siano scuse. Conosciamo il campo che troveremo e l'ambiente che ci sarà. Dobbiamo andarci con il piglio di grande squadra, anche perché in trasferta dobbiamo crescere molto. La Juve Stabia ha fatto la maggior parte dei punti in casa perché lì fanno un tipo di calcio aggressivo. L'abbiamo preparata al meglio, dobbiamo dare continuità ai risultati e alle prestazioni. Dobbiamo esprimerci come fatto a Salerno, dove siamo stati il vero Benevento. Sarà un bel banco di prova". 

SCELTE - "Non mi faccio condizionare dal fondo sintetico. Questo è l'ultimo grande sforzo che dobbiamo fare al meglio perché è troppo importante per dare seguito ai risultati. E' una gara che mi preoccupa di più rispetto a Empoli e Cremonese, se non scendi in campo con l'atteggiamento giusto perdi sicuro. I ragazzi mi hanno abituato a grandi prove, la sfida di Pescara deve restarci bene in testa". 

VOLTA - "Sta sulla strada giusta. E' un calciatore che ci è mancato molto, la squadra è stata brava a sopperirne". 

ARMENTEROS - "E' un calciatore recuperato. E' una freccia in più nel nostro arco". 

RISPOSTE - "Sta nella capacità dell'allenatore capire come la squadra sta portando avanti il proprio lavoro. Ho cercato di far capire alla squadra che non abbiamo fatto nulla. Dobbiamo far parlare di noi a maggio, il nostro obiettivo sarà quello di allungare il vantaggio sul terzo posto. Spero che la squadra non si rilassi, altrimenti faremmo un grande errore. Fare un passo indietro adesso sarebbe molto grave, perché i ragazzi mi hanno dimostrato cosa è in grado di fare. C'è consapevolezza dell'importanza, anche perché poi c'è la sosta che ci permetterà di ricaricare le batterie". 

CONDIZIONE FISICA - "I complimenti vanno fatti soprattutto ai calciatori perché sono sempre sul pezzo, nonostante gli allenamenti duri. Ho uno staff che può fare la differenza, quindi il merito va anche a loro. Non è stato fatto ancora nulla, dobbiamo portare avanti questa condizione per il più lungo possibile. Importante anche i ricambi che entrano sempre bene, questi sono i risultati più importanti per me e per il gruppo". 

NEOPROMOSSE - "In trasferta dobbiamo crescere, l'unica partita che il Benevento ha fatto ai suoi livelli è stata Salerno. Dobbiamo dare una grande dimostrazione di forza, mi auguro che da Castellammare possiamo portarci proprio questo". 

GRUPPO - "Siamo più avanti di quello che pensavo. Ho trovato un gruppo molto affiatato. Abbiamo ampi margini di miglioramento e questo è molto positivo perché se pensiamo a questo non possiamo che pensare in bene".

NAZIONALE - "La presenza a Benevento è molto importante. Quando ho tempo seguo con piacere il calcio femminile e ho notato una crescita è stata esponenziale. Domani purtroppo non ci sarò, ma oggi andrò a vedere l'allenamento". 


TODOmercadoWEB.es - El sitio del mercado futbolístico actualizado 24 horas al día

Altre notizie Benevento

Le più lette
   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy