HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
TMW Radio
  HOME tb » benevento » Serie B
Cerca
Sondaggio TMW
SERIE B: IL FROSINONE E' LA SQUADRA DA BATTERE?
  SI
  NO

Reggina-Benevento 2-2, le pagelle: Canotto non si ferma più, bentornato Acampora

01.01.1970 01:33 di Luca Esposito   
Reggina-Benevento 2-2, le pagelle: Canotto non si ferma più, bentornato Acampora
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Risultato finale: Reggina-Benevento 2-2

Reggina

Ravaglia 5,5 - Non reattivo sulla rete di Improta, anche la rete del 2-2 nasce da una sua smanacciata goffa. Non ha trasmesso sicurezza.

Gagliolo 6 - Primo tempo autorevole, nella ripresa il Benevento alza il ritmo e c'è un calo generale. Ma merita la sufficienza.

Pierozzi 6,5 -Spinta costante sulla corsia di competenza, è un calciatore davvero molto interessante e di grande prospettiva. Al 90', stanchissimo, ha ancora la forza per arrivare sul fondo e per servire un assist ottimo per la testa di Rivas.

Camporese 6 - Pochi mesi fa condannò il suo ex Benevento con un gran gol, oggi ordinaria amministrazione e una gara molto attenta su La Gumina.

Di Chiara 6,5 - A tratti devastante, quando punta l'uomo riesce spesso a creare superiorità numerica. Forse poteva fare qualcosa in più sulla rete del Benevento, quando il suo rinvio è sbilenco e favorisce involontariamente Improta. Ma la gara resta più che sufficiente. Dal 73' Giraudo sv.

Hernani 7 - Ritrovata la forma migliore ha dimostrato di essere lusso per la categoria. La sblocca su rigore, sfiora il tris nel finale e illumina la scena con una serie di giocate d'alta classe.

Majer 5,5 - A corrente alternata. A momenti decisivo, in altri si eclissa.

Fabbian 5 - Giornataccia per il centrocampista amaranto, a rischio rosso per un fallaccio su Acampora e stranamente impreciso. Sostituzione anche tardiva. Dall'85' Liotti sv

Cicerelli 6 - Inzaghi gli concede una chance dal primo minuto, la sfrutta a metà. La prova è sufficiente, ma al di sotto degli standard abituali. Certo, il diretto marcatore era Letizia. Non proprio l'ultimo arrivato. Dal 62' Rivas 6 - Buon impatto, solo un miracolo di Paleari gli nega la gioia del gol.

Canotto 6,5 - Terzo gol consecutivo per l'attaccante, al posto giusto al momento giusto. 45 minuti devastanti, leggero calo nella ripresa. Esce tra gli applausi del pubblico. Dal 73' Cionek sv.

Menez 6 - La sua partenza è ottima, lo conferma un assist geniale di tacco per Cicerelli che manda fuori giri tutto il terzetto difensivo del Benevento. Alla lunga, però, risulta meno incisivo. Dal 73' Gori 5 - Entra per far salire la squadra, missione fallita.

Filippo Inzaghi 5 - Per un tempo è grande Reggina, l'approccio nella ripresa però è troppo soft. Discutibile la scelta di togliere contemporaneamente Canotto e Menez. I cambi sbagliati consegnano campo ad un avversario che sembrava alle corde. Errore grave.

Benevento

Paleari 6,5 - Due interventi decisivi su Rivas ed Hernani consegnano ai giallorossi un punto d'oro.

Pastina 4,5 - Trasforma un cross innocuo nel calcio di rigore che consente alla Reggina di sbloccare la partita. Un passo indietro rispetto alle gare precedenti. Dal 45'st El Kaouakibi 5 - Dinamismo e ordine tattico, ma anche tanta imprecisione.

Capellini 5 - Non una grande giornata per la difesa giallorossa, in grossa difficoltà quando Menez lo punta.

Leverbe 5 - Dalle parti del Sannio non si è ancora visto il calciatore che giganteggiava a Pisa. Si fa sovrastare da Rivas e ci vuole Paleari per evitare la frittata.

Foulon 4,5 - Sulla sua fascia Canotto fa tutto quello che vuole, in un paio di circostanze rischia anche l'ammonizione e l'arbitro lo grazia. Becca il rimprovero di Schiattarella dopo l'ennesima sovrapposizione tardiva. Dal 45'Viviani 6 - Ci voleva la sua qualità per dar luce ad una manovra lenta e prevedibile.

Letizia 6,5 - Cicerelli è cliente scomodo ma gli prende le misure e non lo fa passare quasi mai. Mancano le sue sovrapposizioni nel primo tempo, ma quando decide di alzare il baricentro è un fattore determinante per i giallorossi.

Karic 5 - Le condizioni fisiche dei compagni di reparto spingono Cannavaro a dargli ancora fiducia dal primo minuto, ma la prova è opaca. Il giallo rimediato gli farà saltare la gara col Palermo. Dal 75' Acampora 7 - Quanto è mancato questo calciatore ai giallorossi! Il gol del 2-2 è un calcio alla sfortuna.

Schiattarella 5 - Impreciso e a tratti nervoso, i compagni si affidano a lui nei momenti di difficoltà ma è assai impreciso. Dal 45'st Forte 5,5 - Arrivano pochi palloni giocabili, ma la sua fisicità è comunque d'aiuto.

Improta 6,5 - Suo il guizzo che permette ai giallorossi di riaprire la partita dopo un'ora di difficoltà generali. Il solito motorino instancabile.

Farias 5,5 - Ha due buone occasioni per battere a rete, in entrambi i casi calcia addosso a Camporese. Si muove tanto, ma spesso a vuoto. Dal 90'Kubica sv.

La Gumina 5 - Altra performance deludente per il centravanti sannita, troppo morbido a cospetto di avversari molto fisici.

Fabio Cannavaro 6 - E' vero che i primi 45 minuti sono tra i peggiori della sua gestione, ma rimontare un doppio svantaggio a Reggio Calabria è sinonimo di crescita. Cambi giusti.

TODOmercadoWEB.es - El sitio del mercado futbolístico actualizado 24 horas al día

Altre notizie Benevento

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy