HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
TMW Radio
  HOME tb » benevento » Serie B
Cerca
Sondaggio TMW
SERIE B: IL FROSINONE E' LA SQUADRA DA BATTERE?
  SI
  NO

Serie B, Reggina-Benevento: a ora di pranzo sarà sfida tra ex campioni del mondo

Segui la diretta testuale su TMW a partire dalle 12:15
01.01.1970 01:33 di Luca Esposito   
Serie B, Reggina-Benevento: a ora di pranzo sarà sfida tra ex campioni del mondo
© foto di claudia.marrone
Sfida particolarmente importante quella in programma oggi, a ora di pranzo, allo stadio Granillo. In uno stadio che si preannuncia gremito si affrontano la rivelazione e la delusione di questo primo scorcio di stagione. Arbitrerà il signor Zufferli.

COME ARRIVA LA REGGINA

Inzaghi sfida il suo passato. A Benevento il tecnico ha vinto un campionato a suon di record retrocedendo, però, nella stagione successiva pur avendo accumulato 9 punti di vantaggio sulla terzultima alla fine del girone d'andata. Da ex, alla guida del Brescia, ha già fatto male ai giallorossi. Per quanto riguarda la formazione, non dovrebbero esserci grosse novità rispetto all'undici che ha ben figurato prima della sosta battendo, tra le altre, una corazzata come il Genoa. Davanti imprescindibile Menez, al suo fianco certo del posto quel Canotto che si esalta in un sistema di gioco che predilige l'ampiezza rispetto alla profondità. Il terzetto offensivo sarà completato da Rivas, nettamente in vantaggio rispetto a Cicerelli. In difesa intoccabile Gagliolo, dubbi a centrocampo laddove Cristetig spera di scalzare in extremis un cliente scomodo come Majer.

COME ARRIVA IL BENEVENTO

Cannavaro ritrova Inzaghi, con cui condivise la gioia della vittoria del mondiale in Germania nel 2006. "Saremo nemici per 90 minuti, non c'è tempo per le carezze perchè abbiamo bisogno di punti" ha detto il tecnico in conferenza stampa mettendo da parte l'aspetto emotivo. La sosta è servita a recuperare qualche calciatore e per far mettere benzina nelle gambe a gente come Forte che, per cause di forza maggiore, non è ancora riuscita ad esprimersi al massimo. Davanti, però, toccherà ancora una volta a La Gumina, con Farias e Improta alle sue spalle. Difesa orfana di Glik, impegnato con la Polonia ai mondiali. Intoccabile capitan Letizia, in mediana non si può prescindere dall'esperienza e dal dinamismo di Schiattarella.

TODOmercadoWEB.es - El sitio del mercado futbolístico actualizado 24 horas al día

Altre notizie Benevento

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy