HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
TMW Radio
  HOME tb » benevento » Campionato
Cerca
Sondaggio TMW
SERIE B: GIUSTO ESONERARE LIVERANI E CLOTET?
  SI
  NO

Benevento-Palermo 0-1: una Strega per nulla incisiva rimedia una brutta sconfitta

01.01.1970 01:33 di Claudio Donato    per tuttobenevento.it  

Benevento e Palermo viaggiano a braccetto in classifica. La sfida del Vigorito, però, può dare uno scossone importante. Serve una vittoria tra le mura amiche. Il Palermo di Corini, nonostante le ultime due sconfitte consecutive, non è affatto una squadra in crisi. Il tecnico rosanero potrà contare su tutti gli effettivi ad eccezione di Elia, fresco di operazione al crociato, e degli infortunati Buttaro e Doda. Il Benevento farà a meno dello squalificato Karic ma recupera Tello.

Queste le due formazioni che si affronteranno nella gara valida per la 15^ giornata del campionato di serie B.

Il Benevento schiera Paleari in porta. Letizia, Leverbe, Capellini, Masciangelo a completare il reparto difensivo. Improta, Viviani e  Acampora in mediana. In attacco Farias a ridosso di La Gumina e  Forte.

Risponde il Palermo con Pigliacelli in porta. Mateju, Nedelcearu, Bettella in difesa. Valente, Segre, Gomes, Damiani, Sala a centrocampo. In attacco la coppia Di Mariano, Brunori

Arbitro: Baroni della sezione di Firenze

La gara

Prima della gara c' è stato il nuovo inno del Benevento, cantato dall' artista sannita Alessio Luongo, in arte Tamburo, ed è stato osservato un minuto di raccoglimento per le vittime dell' isola d' Ischia colpite dalla frana. Si mostra subito aggressivo il Benevento, che fa girare il pallone tenendo basso il Palermo.  Ammonito Gomes al 33' per qualche protesta di troppo. 

Al di là di un Benevento aggressivo manca l' acuto finale. Conclusione al 37'  di Forte, su assist di Farias, che costringe Piagliacelli alla deviazione in corner. Prova il tiro Acampora al 40', ma dà troppo effetto al pallone che esce di qualche metro. Replica il Palermo con un tiro dal limite dell' area di Brunori al 42', ma è attento Paleari. Squadre a riposo senza nessun recupero. Alcuna emozione nel primo tempo.

Nella Strega ammonito Viviani al 50' che commette fallo su Damiani. Il Palermo passa in vantaggio al 53': pallone perso a centrocampo da Viviani in un contrasto con Gomes. Quest' ultimo  avanza e serve Brunori che  trafigge Paleari. Arriva il momento dei cambi: escono Forte, Farias e Viviani al 61' per fare posto a Schiattarella, Simy e Tello. Cannavaro al 65' mette dentro anche Kubica al posto di La Gumina. Risponde il Palermo al 68' che manda in campo Broh al posto di Damiani.

Tiro di Acampora al 70' che esce di pochissimo. Vicino al raddoppio il Palermo con un pallonetto dalla trequarti campo di Brunori al 69'. Paleari è fuori dalla porta e viene salvato dal palo. Sostituzione nei rosanero che mandano in campo Crivello e Vido al posto di Sala e Valente al 72'.  Giallo per Broh che atterra Schiattarella al 78'. Doppio cambio negli ospiti che sostituiscono Brunori e Di Mariano con Soleri e Marconi all' 81'.

Nel Benevento entra Pastina al posto di Leverbe all'85'. Ci prova Simy di testa all' 86' ma senza esito. Giallo per Kubica all' 88'. Al 90' è Improta a mandare fuori il pallone di pochissimo. Concessi sette minuti di recupero nei quali il risultato non muta, anzi è il Palermo che in contropiede grazia Paleari con Soleri che non sigla il raddoppio. Pesante sconfitta per la Strega che non riesce ad essere incisiva sottoporta.


TODOmercadoWEB.es - El sitio del mercado futbolístico actualizado 24 horas al día

Altre notizie Benevento

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy