HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
TMW Radio
  HOME tb » benevento » CAMPIONATO
Cerca
Sondaggio TMW
REGGINA: COLPO MENEZ, POTRA' FARE LA DIFFERENZA?
  SI
  NO

SAU RISPONDE A MONTALTO: BENEVENTO - VENEZIA TERMINA 1-1

10.07.2020 22:55 di Gerardo De Ioanni    per tuttobenevento.it  

Inzaghi per la sfida con la sua ex squadra sceglie Del Pinto al posto di Schiattarella (nemmeno in panchina) e si affida a Sau in attacco. Dionisi, invece, lancia la coppia Longo-Montalto, con Capello mezza punta. Solo panchina per l'ex Vacca.

PRIMO TEMPO - Poche emozioni e partita piuttosto bloccata nel primo tempo tra Benevento e Venezia; sono gli uomini di Inzaghi ad andare, comunque, più vicini alla rete in almeno un paio di circostanze: l'occasione più nitida capita sul piede di Tello che spreca malamente davanti a Lezzerini. Porta la firma di Capello, invece, l'azione da gol veneta: bravo Montipò a respingere.

Per il resto poco altro da evidenziare; ritmi bassi, il caldo si fa sentire.

SECONDO TEMPO - Approccia male alla ripresa il Benevento che dopo solo 6 minuti è già sotto per effetto della rete di Montalto che, anche grazie a una deviazione, riesce a superare Montipo' e a portare avanti la formazione ospite. Reazione immediata dei sanniti che dopo 5 minuti circa acciuffano subito il pari: Sau, di testa, impatta benissimo un bel cross dalla sinistra di Letizia e batte Lezzerini.

Al 66' chance per il nuovo vantaggio per il Venezia con Monachello che si libera bene in area di rigore ma il suo colpo di tesa esce di poco alla destra dei pali di Montipo'.

Intorno al 70' i giallorossi hanno un paio di occasioni ma non riescono a far male a Lezzerini.

All'83 i veneti trovano nuovamente la via della rete con Monachello, tra i più pericolosi, ma l'attaccante al momento del tap-in vincente è in posizione di fuorigioco e, quindi, il gol viene annullato.

Buona azione del Benevento al minuto 85 che libera Maggio sulla destra: il capitano mette in mezzo di testa ma nessun compagno è pronto a sferrare il colpo decisivo verso la porta veneta.

Benevento che chiude in avanti la partita: occasione per Di Serio prima, che non riesce a sfuggire all'avversario; per Moncini poco dopo che prova a deviare un ottimo assist di Letizia ma la sua conclusione viene stoppata dal difensore arancioneroverde.

L'ultimo tentativo è, però, dei veneti che sugli sviluppi di un'azione da calcio d'angolo vanno vicini al gol da tre punti con Capello che, però, manda oltre la traversa della porta difesa da Montipò.

Dopo 5 minuti d recupero Benevento - Venzia termina 1-1. Riscatto parziale per gli uomini di Inzaghi che, dopo la sconfitta di Crotone, tornano a far punti e, soprattutto, mantengono l'imbattibilità casalinga; punto d'oro, in chiave salvezza, per i lagunari che toccano quota 40 punti in classifica.

BENEVENTO (4-3-2-1): Montipò; Maggio, Tuia, Barba, Letizia; Hetemaj, Del Pinto (86' Basit), Tello (67 Moncini); Insigne, Improta; Sau (82' Di Serio). A disp.: Manfredini, Gori, Rillo, Volta, Pastina, Basit, Gyamfi, Di Serio, Moncini, Gentile, Alfieri. All.: Inzaghi 

VENEZIA (4-3-1-2): Lezzerini; Lakicevic, Modolo, Marino (86' Riccardi), Ceccaroni; Lollo (67' Vacca), Fiordilino, Maleh (46' Caligara); Capello; Montalto (57' Monachello), Longo (67' Firenze). A disp.: Bertinato, Pomini, Fiordaliso, Zuculini, Vacca, Caligara, Zigoni, Monachello, Riccardi, Cremonesi, Firenze. All.: Dionisi 

MARCATORI: 51' Montalto, 56' Sau

AMMONITI: 29' Longo, 43' Lollo, 59' Fiordlino, 61' Insigne

ARBITRO: Ivan Robilotta di Sala Consilina
ASSISTENTI: Lombardi – Annaloro
QUARTO UOMO: Ayroldi


TODOmercadoWEB.es - El sitio del mercado futbolístico actualizado 24 horas al día

Altre notizie Benevento

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy