HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
TMW Radio
  HOME tb » benevento » IN PRIMO PIANO
Cerca
Sondaggio TMW
SIETE FAVOREVOLI ALL'USO DEL VAR IN SERIE B?
  SI
  NO

LA LEGA DI B CELEBRA IL BENEVENTO: "RECORD, SOLO RECORD, NIENT’ALTRO CHE RECORD"

08.01.2020 15:20 di Gerardo De Ioanni    per tuttobenevento.it   articolo letto 44 volte

Dopo i sondaggi per i migliori del girone di andata che ha visto i calciatori giallorossi fare incetta di riconoscimenti, la Lega di B continua a celebrare le gesta della truppa di Inzaghi.

In primis, nella sezione dedicata al Benevento della rubrica “La Lega dà i numeri”, si pone in rilievo lo straordinario cammino della Strega che comanda la classifica al giro di boa della Serie BKT 2019/20 con 46 punti, +12 sulla seconda, +15 sulla terza (distacchi mai visti nella B dei tre punti per vittoria, ovvero dal 1994/95 ad oggi).

Numeri da capogiro quelli dei giallorossi, i quali vantano, inoltre, il miglior attacco del torneo con 34 gol segnati e la miglior difesa (solo 9 le reti al passivo).

Benevento che è anche una delle due squadre ancora imbattute in casa, l’altra è il Pordenone. Solo l’Entella è riuscita ad uscire indenne dal Ciro Vigorito, dove gli uomini di Inzaghi hanno subito solo 2 reti.

Un Inzaghi che ha in Coda, Letizia e Viola gli stakanovisti della squadra: sempre presenti i tre, 19 su 19. Letizia, addirittura, non ha saltato nemmeno un secondo nel girone di andata: in campo dal primo al novantesimo minuto (più recupero) in tutte le partite per un totale di ben 1710 minuti.

La palma di capocannoniere è, invece, un po’ a sorpresa, di Nicolas Viola che ha timbrato già sei volte il cartellino; mentre è Coda il giallorosso più decisivo avendo, con i suoi 5 gol, portato in dote alla squadra sannita ben 10 punti. Notevole anche l’impatto di Alessandro Tuia che è stato autore sinora solo di gol decisivi: 3 reti tutte da 3 punti, contro Empoli ed Ascoli in casa ed a Verona sul Chievo.

Ben 11 dei 34 gol totali segnati nell’ultimo quarto d’ora di gioco, dal 76’ al 90’ più extra-time: altro record del Benevento targato Inzaghi che dimostra di aver fatto proprie le caratteristiche di determinazione, fame, voglia di vincere e di non arrendersi mai che hanno reso immortale, da calciatore, il proprio allenatore.


TODOmercadoWEB.es - El sitio del mercado futbolístico actualizado 24 horas al día

Altre notizie Benevento

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy