HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
TMW Radio
  HOME tb » benevento » IN PRIMO PIANO
Cerca
Sondaggio TMW
CAMPIONATO: SAREBBE GIUSTO TERMINARE QUI LA STAGIONE?
  SI
  NO

FOGGIA “INZAGHI ENTRA NELLA TESTA DEI GIOCATORI. MERCATO? NON DOBBIAMO FARE DANNI”

03.01.2020 16:46 di Redazione TuttoBenevento    per tuttobenevento.it   articolo letto 53 volte
FOGGIA “INZAGHI ENTRA NELLA TESTA DEI GIOCATORI. MERCATO? NON DOBBIAMO FARE DANNI”
© foto di Dario Fico/TuttoSalernitana.com

Con il campionato di Serie B fermo per la sosta invernale e l’inizio della sessione invernale di mercato, i veri protagonisti di questa fase della stagione diventano, gioco forza e loro malgrado, i direttori sportivi.

La gravosità e la complessità dei compiti cui sono chiamati sono, evidentemente, inversamente proporzionali ai risultati ottenuti nel girone di andata dalle formazioni che dirigono. Ragion per cui, il mercato di gennaio non sarà certo un mercato di riparazione per il Benevento di Pasquale Foggia che, intervenuto ai microfoni di Radio Sportiva, ha così commentato il girone di andata disputato dai suoi: "Abbiamo fatto, i numeri lo dicono, un girone d'andata strepitoso. Purtroppo però è solo un girone, ne manca un altro per arrivare alla fine. Siamo a metà percorso. E' nato tutto dallo scorso anno, quando è nato il progetto. I 20 giocatori sono gli stessi, abbiamo aggiunto quello che mancava anche a livello caratteriale”.

Una crescita di personalità del gruppo ottenuta anche grazie al lavoro di Pippo Inzaghi: “Inzaghi riesce ad entrare nella testa dei giocatori. A Benevento sta continuando un percorso iniziato fin dai tempi del Milan. Per tutti ci sono momenti positivi e altri meno, si sta riprendendo da qualche delusione della scorsa stagione".

Un Benevento che pur non avendo in cima alla classifica marcatori nessuno dei suoi attaccanti, ha comunque il miglior attacco: "L'impostazione che dà l'allenatore, che lavora bene su tutte e due le fasi, porta gli attaccanti anche a sacrificarsi per gli inserimenti degli esterni o delle mezze ali".

Intanto Marco Sau, con la tripletta rifilata all’Ascoli, sembra sulla strada giusta per mostrare anche a Benevento le sue enormi e indiscusse qualità: "Marco lo conosco dai tempi di Cagliari, è un grandissimo calciatore. Veniva da qualche anno in cui aveva giocato poco ma sapeva bene della bontà del nostro progetto. Ha accettato con grande entusiasmo. Aveva solo bisogno di ritrovare una condizione fisica ottimale, siamo veramente contenti di averlo con noi".

Ovviamente, non poteva mancare un passaggio sul mercato: "Dovremo essere bravi a non fare danni (ride, ndr). Non dobbiamo andare a toccare gli equilibri di un gruppo fantastico. Se troveremo qualcosa per migliorare questa rosa bene, altrimenti saremo ben contenti di continuare così".


TODOmercadoWEB.es - El sitio del mercado futbolístico actualizado 24 horas al día

Altre notizie Benevento

Le più lette
   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy