HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
TMW Magazine
  HOME tb » benevento » IN PRIMO PIANO
Cerca
Sondaggio TMW
Padova e Foggia in crisi, di chi è la colpa?
  Mister
  Giocatori
  Società

SERIE B, IL PROGRAMMA DELLA 17^ GIORNATA

21.12.2018 15:26 di Gerardo De Ioanni    per tuttobenevento.it   articolo letto 13 volte
SERIE B, IL PROGRAMMA DELLA 17^ GIORNATA
© foto di Antonio Vitiello

Questa sera al Cino e Lino Del Duca si apriranno le danze del diciassettesimo turno di Serie B, con la sfida tra Ascoli e Brescia. Tante le gare interessanti in questa giornata e le andremo ad analizzare di seguito.

VENERDì 21.12.2018

ORE 21 - ASCOLI - BRESCIA: Dicevamo di Ascoli - Brescia, anticipo del turno 17 del campionato di Serie B. Una sfida tra due squadre comunque in salute: le rondinelle col cambio in panchina hanno cambiato decisamente passo occupando la seconda piazza in classifica, a meno 3 punti dalla capolista Palermo. Merito delle tre vittorie consecutive, delle giocate di Tonali e soci, nonché delle reti di bomber Donnarumma (14 reti in 13 gare disputate). Dall'altro lato l'Ascoli di Vivarini che pur non avendo nella continuità la sua caratteristica principale ha disputato una interessante prima parte di stagione e staziona a ridosso della zona play-off, distane solo due punti.

SABATO 22.12.2018

ORE 15:00 CREMONESE - CARPI: La Cremonese vuole a tutti i costi riscattare la sconfitta subita in terra pugliese contro il Foggia di settimana scorsa; di fronte troverà, però, un Carpi che con Castori sta trovando la quadra e comincia anche a far punti e che giunge alla sfida con la Cremonese con tutta la voglia di dar seguito alla vittoria contro la Salernitana. 

ORE 15:00 LIVORNO - HELLAS VERONA: Quattro punti nelle ultime due gare per il Livorno, addirittura, sei su sei per il Verona di Grosso, che dopo esser stato a tanto così dal baratro, con la vittoria in terra sannita, sembra aver preso sicurezza e cercherà contro i labronici il terzo successo consecutivo. Una gara, insomma, tra due delle formazioni più in forma del momento.

DOMENICA 23.12.2018 

ORE 12:30 SALERNITANA - FOGGIA: Salernitana e Foggia sarà anche la sfida tra Gregucci e Padalino, entrambi all'esordio sulle rispettive panchine, dopo l'esonero di Grassadonia e le dimissioni di Colantuono. In verità, i rossoneri sono alla seconda partita dopo l'addio all'ex tecnico della Pro, sostituito con successo (3-1 alla Cremonese) ad interim dal secondo Pavone, Per i granata sarà, invece, la prima stagionale senza Colantuono e, sicuramente, vorranno iniziare nel miglior modo possibile l'era Gregucci, magari con un successo, in modo da riscattare anche le ultime tre sconfitteconsecutive e riappropriarsi di un posto in zona play-off.

ORE 15:00 VENEZIA - COSENZA: Il Cosenza, a parte il tonfo di La Spezia, è in un buon momento, come dimostrato dai sette punti nelle ultime quattro gare, che gli hanno permesso di abbandonare la zona play-out. Dall'altro lato, i padroni di casa, stanno giovando dell'arrivo di Zenga ma cercano ancora di fare il salto di qualità e invadere le zone alte di classifica e in tal senso una vittoria contro i calabresi potrebbe permettere loro di entrare proprio in zona play-off. 

ORE 15:00 LECCE - PADOVA: Seppur entrambe appena arrivate in cadetteria dalla Lega Pro, Lecce e Padova stanno vivendo una stagione completamente agli opposti, così come sicuramente diversi erano gli obiettivi iniziali, basti vedere il mercato fatto dai salentini, non propriamente da squadra che punta alla salvezza. Guardando la classifica, con il Padova penultimo e il Lecce terzo, parrebbe non esserci storia, ma i biancoscudati sono bramosi di conquistare quella vittoria che manca ormai dal lontano 24 novembre quando si imposero per 3-2 in casa dell'Ascoli. Ma per far ciò dovranno fare i conti con Mancosu e compagni smaniosi di riprendere il discorso con la vittoria interrotto settimana scorsa a Brescia. 

ORE 15:00 CITTADELLA - PERUGIA: E' un vero e proprio scontro diretto in chiave play-off. Le due compagini sono staccate da soli tre punti, in favore del Cittadella. Partita interessante che metterà difronte la miglior difesa, il Cittadella, al Perugia sinora sempre in gol fuori casa, eccezion fatta per la gara in casa del Lecce terminata zero a zero.

ORE 17:00 SPEZIA - PALERMO: Una sola sconfitta e tutte vittoria quest'anno al Picco per la squadra di Marino, in piena lotta per le zone alte di classifica. Bianconeri che, però, dovrà far conto con la voglia di rivalsa degli uomini di Stellone, primi in classifica, ma reduci dal pareggio casalingo contro l'ultima della classe Livorno.

ORE 21:00 BENEVENTO - CROTONE:Partita mai banale quella tra i sanniti e i calabresi, basti pensare agli ultimi precedenti. Entrambe partite in questo campionato con i favori del pronostico, stanno avendo più difficoltà del previsto, ma sebbene i giallorossi, pur tra mille problematiche, sono comunque in zona play-off, ciò non può dirsi per il Crotone immischiato, suo malgrado, nella lotta salvezza e a cui nemmeno l'arrivo di Oddo in panchina ha sortito effetto. Per entrambe il problema principale attualmente è quello di trovare la via del gol: tre gol nelle ultime sei per i rossoblu, zero rete all'attivo nelle ultime tre per i giallorossi. 

Riposa: Pescara


TODOmercadoWEB.es - El sitio del mercado futbolístico actualizado 24 horas al día

Altre notizie Benevento

Le più lette
   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy