HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
TMW Radio
  HOME tb » ascoli » Primo piano
Cerca
Sondaggio TMW
SERIE B: QUAL E' LA SQUADRA CHE HA DELUSO DI PIU'?
  PARMA
  BENEVENTO
  FROSINONE
  CROTONE
  PORDENONE
  ALESSANDRIA
  SPAL
  PISA
  PERUGIA
  COMO

CorSport: "Bari, Moncini-Vicari intrighi. Strega su Donnarumma. Ascoli, piace Marras. Cosenza, idea Jaroszynski"

28.06.2022 10:09 di Marco Lombardi   
Donnarumma
Donnarumma
© foto di Image Sport

Il punto del Corriere dello Sport sul mercato della Serie B. 

Il ds Polito si muove tanto, ma non si scioglie il nodo Gabriele Moncini (26). Il problema non è solo la valutazione fatta dal Benevento ma anche l’ingaggio del giocatore. Tutto da costruire il nuovo tandem offensivo che ruoterà intorno ad Antenucci. Nessun passo avanti anche per Francesco Vicari. Il difensore romano, scuderia Totti, è al centro della trattativa con la Spal. Tra oggi e domani dovrebbe esserci un incontro tra il diesse spallino Fabio Lupo e Ciro Polito. Le distanze sono enormi. Le parti dovrebbero incontrarsi a metà strada, magari inserendo qualche bonus legato al campionato. Imminente la definizione dei prestiti per Mallamo, Cangiano e Folorunsho.

BENEVENTO IN AZIONE. A monopolizzare il mercato del Benevento in questo momento sono le possibili cessioni. Moncini (26), è attenzionato anche da Frosinone e Modena. Stessa sorte per Gianluca Lapadula (32), che è sempe nel mirino del Cagliari, ma interessa anche il Parma, che a sua volta insiste su Francesco Forte (29), che invece il Benevento ha dichiarato incedibile. Se l’attacco giallorosso dovesse essere smantellato, l’idea di Foggia è quella di portare in giallorosso Alfredo Donnarumma (32) suo vecchio pallino, 32 partite e 14 gol l’anno scorso alla Ternana, ma di proprietà del Brescia. Si parla di possibile cessione anche per Federico Barba (28). Per Artur Ionita c’è invece l’intressamento del Panathinaikos. Se l’Ascoli ha anticipato il raduno (lunedì 4 luglio, anziché giorno 7) è proprio perché il nuovo tecnico Christian Bucchi ha fretta di cominciare a selezionare gli elementi dell’organico.

Ovvio che se avesse a disposizione qualche volto nuovo gli farebbe piacere, ma anche rivedere qualcuno dei leader della scorsa stagione non sarebbe male. Il riferimento è soprattutto al difensore Giuseppe Bellusci (32) e all’attaccante Frank Tsadjout (24), i cui cartellini sono di proprietà rispettivamente di Monza e Milan, società con le quali sono già state aperte le trattative del caso. Intanto è possibile la partenza del terzino sinistro dell’Ascoli, Tommaso D’Orazio (32), che potrebbe passare al SudTirol. Il club bianconero è anche entrato nell’ordine di idee di dare strada al suo centrocampista Dario Saric (25), sul quale ci sono diverse squadre, Sampdoria in primis, ma certo non lo regalerà, anzi lo valuta ben 4 milioni. Il patron Massimo Pulcinelli è stato abbastanza esplicito: «Proposte serie o resta con no». In entrata non è un segreto che all’Ascoli piaccia l’esterno alto Manuel Marras (28), di proprietà del Bari, lo scorso anno in prestito al Crotone, ma negli ultimi giorni c’è stato un inserimento del Frosinone.

Oltre al centrocampista Michele Cavion (27) di proprietà della Salernitana, il Cosenza avrebbe messo gli occhi sull’esterno sinistro polacco Pawel Jaroszynski (28) il cui cartellino è di proprietà della stessa società campana. Potrebbe arrivare in prestito ai silani. Ma un’idea interessante per l’attacco del Cosenza, essendo un giocatore eclettico, sarebbe Alessio Da Cruz (25). Già cercato a gennaio e in scadenza col Parma.


TODOmercadoWEB.es - El sitio del mercado futbolístico actualizado 24 horas al día

Articoli correlati



Altre notizie Ascoli

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy