HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
TMW Radio
  HOME tb » ascoli » Flash news
Cerca
Sondaggio TMW
SERIE B: QUAL E' LA SQUADRA CHE HA DELUSO DI PIU'?
  PARMA
  BENEVENTO
  FROSINONE
  CROTONE
  PORDENONE
  ALESSANDRIA
  SPAL
  PISA
  PERUGIA
  COMO

Il Gazzettino: "Totomister Udinese: in pole c'è Sottil"

28.05.2022 13:32 di Marco Lombardi   
Sottil
Sottil
© foto di Uff. Stampa Ascoli Calcio

Sirene dalla Serie A per Andrea Sottil. "Totomister, in pole c'è Andrea Sottil", titola Il Gazzettino oggi in edicola. "Il tecnico dell'Ascoli conosce bene Udine, avendo giocato in Friuli dal 1999 al 2003. Resta in scia anche Leonardo Semplici, che conosce molto bene il modulo 3-5-2".

La corsa per la panchina dell'Udinese continua e prende sempre più consistenza il nome di Andrea Sottil, attualmente in forza all'Ascoli. Il mister di Venaria Reale conosce molto bene l'ambiente di Udine, avendo giocato in Friuli dal 1999 al 2003, collezionando quasi 90 presenze in Serie A. Da allenatore Sottil ha girato molte piazze, alcune anche particolarmente calde, come Livorno o Catania, ma è stato proprio ad Ascoli che ha compiuto il suo exploit. Chiamato in causa per riparare una situazione disperata, nel 2020, Sottil ha raccolto l'Ascoli dal baratro della Serie C e, con 38 punti conquistati, l'ha portata addirittura alla salvezza diretta, senza passare dai playout. Un miracolo che poteva sembrare isolato, e che invece Sottil ha ripetuto la stagione successiva (quella appena conclusa), conducendo i marchigiani fino al sesto posto della cadetteria, perdendo poi, per sua sfortuna, il playoff in casa, contro il Benevento, per un gol di Lapadula. Un'uscita immediata che però non ha compromesso il valore dell'impresa, come testimoniato dal calore riservatogli dal pubblico. Proprio l'Ascoli potrebbe rappresentare una difficoltà, dal momento che vorrebbe blindare il suo mister, ma in caso di corte dell'Udinese sarebbe difficilissimo trattenerlo. Resta in scia anche Leonardo Semplici, che ha il vantaggio, dalla sua, di conoscere bene il modulo 3-5-2, e l'allenatore toscano spera di poter ricevere una chiamata, in tal senso, dalla dirigenza bianconera, per rimettersi in gioco dopo qualche parentesi amara degli ultimi anni. 


TODOmercadoWEB.es - El sitio del mercado futbolístico actualizado 24 horas al día

Articoli correlati



Altre notizie Ascoli

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy