HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
TMW Radio
  HOME tb » ascoli » Primo piano
Cerca
Sondaggio TMW
Serie B: giusto rinviare le ultime due gare?
  Si
  No

Serie B, Ternana-Ascoli 2-4: poker bianconero al 'Liberati'

14.01.2022 22:38 di Marco Lombardi   
Serie B, Ternana-Ascoli 2-4: poker bianconero al 'Liberati'
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Colpo dell'Ascoli nell'anticipo che ha aperto la 19esima giornata di Serie B. Al 'Liberati' i bianconeri calano il poker (2-4), al termine di un match indirizzato già nel primo tempo. La Ternana parte forte e si rende pericolosa con Partipilo e Donnarumma, le mine dei quali sono però disinnescate da un attento Leali. L'Ascoli regge l'urto, guadagna metri e, al 20', passa con una magia su punizione di Maistro. Immediato il raddoppio, timbrato ancora dall'ex pescarese con un tiraggiro di pregevolissima fattura. Ternana in bambola e l'Ascoli ne approfitta per triplicare: Bidaoui si mette in proprio e sfonda sulla sinistra, Defendi lo stende e l'arbitro decreta la massima punizione; sul dischetto si presenta Caligara: palla da una parte, Iannarilli dall'altra. Al tramonto della prima frazione di gioco la Ternana potrebbe accorciare, ma il destro di prima intenzione di Mazzocchi incoccia il palo. Squadre negli spogliatoi con gli ospiti avanti 0-3.

Strigliate da Lucarelli, le Fere si ripresentano in campo, nella ripresa, con piglio deciso: Palumbo fa le prove generali per il gol, che arriva al 57' con Falletti, lesto a raccogliere il suggerimento di Donnarumma e a freddare Leali con un destro potente all'incrocio dei pali. L'Ascoli però non sbanda, anzi trova la forza per riportarsi in avanti e ripristinare le distanze: gran bolide del solito Maistro, Iannarilli ci mette i guantoni e rintuzza; la palla carambola dalle parti di Baschirotto, che non ha alcuna difficoltà a spingerla nel sacco. Il poker marchigiano è un'autentica mazzata per la Ternana, che tuttavia potrebbe alleggerire il passivo con Falletti, ma Leali nega all'uruguagio la gioia del gol. L'estremo difensore bianconero, però, non può nulla, in pieno recupero, sul sinistro velenoso di Peralta. E' l'ultima emozione del match: al 'Liberati' l'Ascoli vince 2-4. Il blitz su suolo umbro consente al Picchio di agganciare il Cittadella a quota 29 e rientrare in zona playoff; resta inchiodata a 23 punti la Ternana.   


TODOmercadoWEB.es - El sitio del mercado futbolístico actualizado 24 horas al día

Altre notizie Ascoli

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy