Menu Primo pianoCalciomercatoIntervisteEsclusive TBCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie B ascolibaribresciacatanzarocittadellacomocosenzacremoneseferalpisalòleccomodenapalermoparmapisareggianasampdoriaspeziasudtirolternanavenezia
tb / ascoli / Primo Piano
TRE COSE SU FERALPISALO'-ASCOLI 0-1
domenica 25 febbraio 2024, 08:00Primo Piano
di Redazione TuttoAscoliCalcio
per Tuttoascolicalcio.it

TRE COSE SU FERALPISALO'-ASCOLI 0-1

ASCOLI CINICO - Non è stata una bella partita quella di Piacenza. Entrambe le squadre hanno prima pensato a non prenderle con la Feralpisalò che però, bisogna ammetterlo, ha tenuto più il possesso di palla e ha cercato più volte di creare qualche problema dalle parti di Viviano. Alla fine però la squadra di Zaffaroni non si è mai resa veramente pericolosa se non nel finale di partita con il gol annullato dal Var a Manzari. L'Ascoli ha avuto l'atteggiamento da grande squadra: saper soffrire, attendere e colpire al momento giusto. Al primo tiro in porta del Picchio è infatti arrivato il gol che ha deciso la partita.

ASCOLI SALVATO DAL VAR - Dopo tante polemiche per alcuni direzioni arbitrali non proprio a favore dell'Ascoli nelle scorse partite, questa volta la musica è diversa. L'Ascoli, a pochi secondi dal fischio finale, era in vantaggio prima della bellissima rete segnata da Manzari in rovesciata che ha dato, momentaneamente, il pareggio ai padroni di casa. Marcenaro convalida, il Var lo richiama per un fallo su Giovane poco prima della giocata dell'ex Ascoli. Gol annullato, l'Ascoli ottiene i tre punti anche grazie al Var. 

VITTORIA SOFFERTA - Accettiamo la vittoria del Picchio, tre punti che sono importantissimi nella corsa salvezza. Tuttavia, la squadra ha sofferto più del dovuto. Con tutto il rispetto per la Feralpisalò, a livello tecnico le due squadre non sono paragonabili. Nonostante questo, il Picchio ha sofferto, non è mai riuscito ad imporre il proprio gioco lasciando sempre l'iniziativa all'avversario, pensando prima di tutto a non prenderle. Questa volta la fortuna ha girato dalla parte del Picchio, ma così si rischia troppo.