HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
TMW Radio
  HOME tb » ascoli » Primo Piano
Cerca
Sondaggio TMW
SERIE B: GIUSTO ESONERARE LIVERANI E CLOTET?
  SI
  NO

Ascoli-Como 3-3, Bucchi: "Pareggio meritato per merito dei ragazzi e dei tifosi" (VIDEO)

01.01.1970 01:33 di Redazione TuttoAscoliCalcio    per tuttoascolicalcio.it  

Cristian Bucchi ha commentato il pareggio 3-3 contro il Como: "E' difficile vincere, ci sono sempre tanti pareggi. Con due punti in più sei secondo in classifica, con tre punti persi in zona playout. A Bolzano al 84' eravamo in vantaggio, questo è il rammarico. Non avevamo fatto tutto per vincere. Oggi siamo partiti bene ma siamo autolesionisti. Abbiamo preso gol banali. Il Como ha cominciato dal 1' del secondo tempo a perdere tempo. Così non è corretto e bellissimo. Eravamo in pieno possesso della gara, ci siamo fatti infilare sulla punizione battuta veloce. E' normale che poi il Como ha pensato di vincerla. Poi invece c'è stato un grandissimo secondo tempo sotto tutti i punti di vista, con passione, anima, cuore e tecnica. Quando siamo riusciti ad innescare gli uomini di qualità abbiamo fatto bene. Il pareggio è ampiamente meritato. Grandi ingenuità pagate a caro prezzo e grande secondo tempo merito del nostro pubblico che ci ha spinto fino alla fine e dei ragazzi"

Anche oggi è arrivata l'espulsione evitabile? "Credo sia un rosso giusto. Gondo è un giocatore corretto, ha fatto in quel modo per prendere posizione. E' un intervento brutto, ma conoscendo il calciatore è in buona fede. Noi non siamo una squadra cattiva. Collocolo aveva preso due giornate dopo non aver preso un giallo in 15 gare. Ora diamoci una calmata, l'arbitro di oggi è stato bravissimo. Noi ce la siamo complicata da soli e possiamo prendercela solo con noi stessi. Abbiamo chiuso la partita in dieci con in campo tutti gli attaccanti. Dobbiamo mettere anche altro"

Il cuore dell'Ascoli è venuto fuori in inferiorità numerica: "Tante volte nei momenti difficili tiriamo fuori le risorse, meglio farlo anche in undici"

La tenuta difensiva adesso fa vedere qualche crepa: "Nelle ultime partita abbiamo subito cinque gol, sicuramente un dato che ci deve fari riflettere. Prima della partita avevo detto che dobbiamo difendere meglio, ma questo non riguarda solo i difensori. Il problema non è dei tre difensori, perchè la fisicità di Cerri la soffre chiunque. Noi abbiamo sofferto gli spazi concessi lateralmente. I due gol nascono da li, ma non mi preoccupa la tenuta difensiva, solo il nostro modo di difendere che in alcuni momenti non mi è piaciuto"

Come sta Dionisi: "Ha un fastidio al polpaccio. Si conosce molto bene, se si è fermato qualcosina c'è. Vedremo domattina".


TODOmercadoWEB.es - El sitio del mercado futbolístico actualizado 24 horas al día

Altre notizie Ascoli

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy