Mercoledì 23 Aprile 2014
PRIMO PIANO
LOTTA SALVEZZA: CHI RIUSCIRA' AD EVITARE LA RETROCESSIONE?
  
  
  
  

Daily Network
© 2014
PRIMO PIANO

Hellas Verona, cambia tutto ma non la mentalità

20.08.2012 12:59 di Federico Errante  articolo letto 869 volte
Fonte: tuttohellasverona.it
© foto di Giacomo Morini

Che bella sorpresa. Il Verona non è cambiato per niente. O meglio, sono cambiati i volti, ma lo spirito che anima questa squadra è sempre lo stesso. E mai esempio fu più lampante della partita di Genova, paradigmatica del Verona passato, presente e futuro. Sotto per 1-0, la squadra di Mandorlini reagisce, costruisce, trova il pareggio e rischia di vincere già durante i tempi regolamentari. Certi meccanismi tattici sono ancora da trovare, ma l'atteggiamento di questa squadra è un solido punto di partenza per il campionato che aspetta a braccia aperte i gialloblù. Forse le parole di Sogliano hanno scosso lo spogliatoio, ma il lavoro più grande è stato sicuramente fatto da Andrea Mandorlini. Infondo, si finisce sempre a parlare del condottiero gialloblù. E' suo il merito di aver plasmato in questa maniera anima e corpo dei giocatori della rosa. Sogliano e Setti hanno consegnato a Mandorlini una fuoriserie che lui si sta divertendo a truccare per renderla ancora più veloce. E lo zampino, il tecnico ravennate, lo mette anche sul mercato. Se vuole Sforzini, un motivo ci sarà. L'Hellas, ad oggi, sembra avere tutto per far bene: una società solida, un allenatore perfetto per la piazza, una tifoseria unica ed una Squadra (la "s" maiuscola non è messa lì a caso). Aspettando, ovviamente, la punta.


Altre notizie - Primo piano
Altre notizie
 

POCHI PUNTI E ANCOR MENO GOL: EMPOLI, QUAL È IL PROBLEMA? TAVANO E MACCARONE GLI UNICI OGGI A MERITARE LA A. SARRI, LA GENTE NON VUOLE PIÙ DELUSIONI

I numeri nel calcio dicono più di mille parole, si sa. E allora bando alle ciance e occhio alle cifre: 17 punti in 14 gare non sono un ruolino di marcia all'altezza di una squadra che lotta per la promozione diretta nel massimo campionato. Non in questa serie B, che se...

CROTONE, DRAGO: "IL VARESE? NON STA FACENDO BENE MA HA GIOCATORI CHE POSSONO FARE LA DIFFERENZA"

Il Crotone attende il Varese, intanto Massimo Drago, allenatore crotonese in conferenza stampa parla proprio della gara e a F...

LE SFIDE DI TB - AVELLINO-BRESCIA: CASTALDO E CARACCIOLO, I GEMELLI DIVERSI DEL GOL

Distanti 5 punti in classifica, Avellino e Brescia nel bene e nel male hanno stupito in questo campionato. Gli irpini neoprom...

TOP E FLOP: NOVARA - TRAPANI

Il Novara conquista in casa un'importante e bella vittoria contro il Trapani di Boscaglia imponendosi per 3 a 1, una pres...

PORTA A PORTA - STESSI COLORI, MA DESTINI DIVERSI: BRESSAN VS GUARNA

I due portieri a confronto difendono gli stessi colori, bianco-rosso sia per il Varese che per il Bari, e hanno in comune pas...
 
Palermo 72
 
Latina 57
 
Empoli 56
 
Crotone 55
 
Cesena 52*
 
Siena 51*
 
Lanciano 51
 
Spezia 51
 
Modena 49
 
Trapani 49
 
Avellino 49
 
Pescara 46
 
Bari 46*
 
Brescia 46
 
Carpi 45
 
Ternana 44
 
Varese 43
 
Novara 39
 
Cittadella 36
 
Padova 35
 
Reggina 28
 
Juve Stabia 17
Penalizzazioni
 
Bari -3
 
Cesena -1
 
Siena -8

   Editore: MICRI COMMUNICATION Norme sulla privacy