VERSIONE MOBILE
 Giovedì 21 Agosto 2014
PRIMO PIANO
CAMPIONATO VERSO LA CHIUSURA: QUALE E' STATA LA SQUADRA RIVELAZIONE DEL TORNEO?
  
  
  
  
  
  
  

PRIMO PIANO

Hellas Verona, cambia tutto ma non la mentalità

20.08.2012 12:59 di Federico Errante  articolo letto 899 volte
Fonte: tuttohellasverona.it
© foto di Giacomo Morini

Che bella sorpresa. Il Verona non è cambiato per niente. O meglio, sono cambiati i volti, ma lo spirito che anima questa squadra è sempre lo stesso. E mai esempio fu più lampante della partita di Genova, paradigmatica del Verona passato, presente e futuro. Sotto per 1-0, la squadra di Mandorlini reagisce, costruisce, trova il pareggio e rischia di vincere già durante i tempi regolamentari. Certi meccanismi tattici sono ancora da trovare, ma l'atteggiamento di questa squadra è un solido punto di partenza per il campionato che aspetta a braccia aperte i gialloblù. Forse le parole di Sogliano hanno scosso lo spogliatoio, ma il lavoro più grande è stato sicuramente fatto da Andrea Mandorlini. Infondo, si finisce sempre a parlare del condottiero gialloblù. E' suo il merito di aver plasmato in questa maniera anima e corpo dei giocatori della rosa. Sogliano e Setti hanno consegnato a Mandorlini una fuoriserie che lui si sta divertendo a truccare per renderla ancora più veloce. E lo zampino, il tecnico ravennate, lo mette anche sul mercato. Se vuole Sforzini, un motivo ci sarà. L'Hellas, ad oggi, sembra avere tutto per far bene: una società solida, un allenatore perfetto per la piazza, una tifoseria unica ed una Squadra (la "s" maiuscola non è messa lì a caso). Aspettando, ovviamente, la punta.


Altre notizie - Primo piano
Altre notizie
 

LA RIVOLUZIONE DI CONTE PASSA ANCHE DALLA B: COSÌ CAMBIA LA NAZIONALE

La notizia, a lungo caldeggiata dai giornali nelle ultime settimane, ha trovato negli scorsi giorni un riscontro ufficiale: Antonio Conte è l'erede designato di Cesare Prandelli alla guida della Nazionale italiana. La bufera sorta in seno alla FIGC, con l'elezione ...

ESCLUSIVA TB - SIENA, ANTONELLI: "LA MIA STAGIONE PIÙ DIFFICILE MA CI SIAMO PER I PLAY-OFF. ROSSETI UN PREDESTINATO"

Le difficoltà di una stagione a tratti surreale e le ambizioni intatte di serie A: il direttore sportivo del Siena...

SPEZIA-REGGINA, EBAGUA VS GERARDI: UNA SFIDA TRA BOMBER DI CATEGORIA

Questa sera allo stadio "Alberto Picco" si giocherà Spezia-Reggina, anticipo della trentasettesima giornata...

TOP E FLOP LATINA-CESENA

Attaccanti che entusiasmano e attaccanti che deludono per la gara di chiusura di una stagione entusiasmmante e riccca di...

PORTA A PORTA - UNA GIORNATA “NO” NON VANIFICA TALENTO E QUALITÀ: BASSI VS LEALI

All'Empoli hanno scelto un portiere fatto in casa: Davide Bassi, classe 85', è cresciuto nelle giovanili e per...
 
Avellino 0
 
Bari 0
 
Bologna 0
 
Brescia 0
 
Carpi 0
 
Catania 0
 
Cittadella 0
 
Crotone 0
 
Frosinone 0
 
Latina 0
 
Livorno 0
 
Modena 0
 
Perugia 0
 
Pescara 0
 
Pro Vercelli 0
 
Spezia 0
 
Ternana 0
 
Trapani 0
 
Virtus Entella 0
 
Virtus Lanciano 0
 
Varese -1*
Penalizzazioni
 
Varese -1

   Editore: MICRI COMMUNICATION Norme sulla privacy