Lunedì 28 Luglio 2014
PRIMO PIANO
CAMPIONATO VERSO LA CHIUSURA: QUALE E' STATA LA SQUADRA RIVELAZIONE DEL TORNEO?
  
  
  
  
  
  
  

Daily Network
© 2014
PRIMO PIANO

35^ giornata, scommettiamo che...?

14.04.2012 10:00 di Federico Errante  articolo letto 485 volte
Fonte: tuttonocerina
© foto di Luigi Gasia/TuttoNocerina.com

Cittadella – Ascoli: Al Cittadella manca davvero poco per la salvezza matematica, e contro l’Ascoli sarà una gara tiratissima per evitare problemi. Entrambe potrebbero accontentarsi del minimo e sicuramente non spingeranno troppo sull’acceleratore per conservare le energie per il finale di campionato. UNDER

Grosseto – Nocerina: Vietato fidarsi del già salvo Grosseto, passare non sarà facile per i molossi che dalla loro però hanno la grinta e la voglia di portare a casa un risultato utile per continuare ad avvicinarsi alla quart’ultima piazza che significherebbe play-out. L’imperativo è non perdere. X2 doppia chance

Gubbio – Vicenza: Un vero e proprio spareggio si giocherà in Umbria. Con gli eugubini più a rischio dei Veneti, per gli umbri è praticamente l’ultima chiamata e non possono fallire altrimenti la B sarà impossibile da trattenere. 1X doppia chance

Verona – Bari: I pugliesi non hanno più nulla da dire in questo campionato, per loro i giochi sono fatti. La zona play-off è utopia pura, la salvezza appare acquisita. Il Verona invece proverà a spingere fin da subito perché la zona play-off si può centrare, persino la promozione diretta non appare impossibile e quindi gli scaligeri daranno il massimo per i 3 punti. 1 esito finale

Modena – Varese: Lo sprint degli emiliani degli ultimi 6 turni ha regalato punti preziosi per la salvezza che ormai è a un tiro di schioppo. Il Varese invece si gioca punti importanti al “Braglia” punti che valgono i play-off che non sono una meta irraggiungibile. X2 doppia chance

Pescara – Livorno: Per gli uomini di Zeman c’è un solo obbligo: agguantare 3 punti per continuare la corsa ai play-off. Gli adriatici si sono lasciati troppi punti alle spalle, sono arrivate 5 sconfitte consecutive  che hanno placato la speranza di promozione diretta per i delfini che restano comunque a sole 4 lunghezze dal Torino che però ha ancora 6 punti in ballo per le vicende di Padova e Reggio Calabria. 1 esito finale

Reggina – Crotone: La Reggina è già salva e non ha nulla da perdere, ma tutto da guadagnare e contro un Crotone relativamente tranquillo proverà a racimolare 3 punti e sperare fino all’ultimo nei play-off che sarebbero miracolosi vista la condizione di classifica dei granata, ma la speranza è l’ultima a morire.  OVER

Sampdoria – Brescia: Un vero e proprio spareggio play-off tra le due compagini. La Samp insegue il Brescia che è a due lunghezze e la zona play-off è a 4 punti, nel calcio nulla è impossibile ma se i doriani non fanno bottino pieno contro il Brescia difficilmente potranno raggiungere l’ultima piazza utile per gli spareggi promozione. GOL

Albinoleffe – Empoli: Qui invece lo spareggio è per la salvezza, con i seriani che hanno a disposizione un solo risultato: la vittoria. Alla squadra di Tavano invece un punticino andrebbe più che bene per ritornare a muovere la classifica dopo lo stop di Nocera Inferiore. La gara si appresta molto tesa e nervosa, e probabilmente sarà sbloccata dall’episodio dei singoli. UNDER

Torino – Sassuolo: Il big match a chiusura della 35esima giornata che sancirà la nuova provvisoria capolista. Torino e Sassuolo in attesa del recupero con la Reggina e della decisione del Tar sulla gara con il Padova, sono distanti solo 2 punti e il Sassuolo proverà a vincere per superare almeno momentaneamente gli uomini di Ventura, ma la gara è una tripla a tutti gli effetti, ma un gol per parte ci sta bene. GOL


Altre notizie - Primo piano
Altre notizie
 

TRATTATIVE PIÙ CALDE E UFFICIALITÀ DEL 27 LUGLIO- DIASPORA CATANIA: GRANA BERGESSIO, RESTA PERUZZI; PERUGIA-TADDEI: ALLORA QUALCOSA E' RIMASTO...IL BARI METTE LE “ALI”, PRO VERCELLI: GIOVANE VECCHIA SIGNORA

Non è più il momento di pensare al futuro, è il momento di agire in funzione dell'avvenire. Il mercato, si sa, è in perpetuo fermento e pare oramai definitivamente superato l'apparente stallo che ha caratterizzato la prima fase di questa calda ...

ESCLUSIVA TB - SIENA, ANTONELLI: "LA MIA STAGIONE PIÙ DIFFICILE MA CI SIAMO PER I PLAY-OFF. ROSSETI UN PREDESTINATO"

Le difficoltà di una stagione a tratti surreale e le ambizioni intatte di serie A: il direttore sportivo del Siena...

SPEZIA-REGGINA, EBAGUA VS GERARDI: UNA SFIDA TRA BOMBER DI CATEGORIA

Questa sera allo stadio "Alberto Picco" si giocherà Spezia-Reggina, anticipo della trentasettesima giornata...

TOP E FLOP LATINA-CESENA

Attaccanti che entusiasmano e attaccanti che deludono per la gara di chiusura di una stagione entusiasmmante e riccca di...

PORTA A PORTA - UNA GIORNATA “NO” NON VANIFICA TALENTO E QUALITÀ: BASSI VS LEALI

All'Empoli hanno scelto un portiere fatto in casa: Davide Bassi, classe 85', è cresciuto nelle giovanili e per...
 
Palermo 86
 
Empoli 72
 
Latina 68
 
Cesena 66
 
Modena 64
 
Crotone 63
 
Bari 63*
 
Spezia 62
 
Siena 61*
 
Virtus Lanciano 60
 
Avellino 59
 
Carpi 59
 
Brescia 59
 
Trapani 57
 
Pescara 52
 
Ternana 51
 
Cittadella 47
 
Varese 47
 
Novara 44
 
Padova 41
 
Reggina 26*
 
Juve Stabia 19
Penalizzazioni
 
Bari -4
 
Reggina -3
 
Siena -8

   Editore: MICRI COMMUNICATION Norme sulla privacy