Venerdì 25 Aprile 2014
NOCERINA
LOTTA SALVEZZA: CHI RIUSCIRA' AD EVITARE LA RETROCESSIONE?
  
  
  
  

Daily Network
© 2014
NOCERINA

Nocerina, ds Pitino: "Il mio futuro? Non dipende da me"

04.06.2012 00:01 di Federico Errante  articolo letto 892 volte
Fonte: tuttonocerina
© foto di Luigi Gasia/TuttoNocerina.com

Si lavora per il futuro in casa Nocerina, con l'uomo di mercato rossonero Marcello Pitino che, insieme al trainer Auteri, sta monitorando i vari giovani che si stanno mettendo in mostra nelle fasi finali del campionato Primavera in scena a Gubbio. Tuttonocerina.com ha contattato in esclusiva il direttore sportivo della Nocerina per parlare del presente, ma soprattutto del futuro della compagine rossonera. Questa l'intervista integrale:

Buonasera direttore Pitino, come procede il lavoro di scouting a Gubbio?

"Decisamente bene, stiamo valutando i tanti giovani che si stanno mettendo in mostra. I nomi? C'è qualche giocatore che ci piace particolarmente, ma non voglio fare nomi, così come fanno tutte le altre società anche noi lavoriamo sottotraccia per il prossimo campionato".

Quindi il futuro di Pitino sarà ancora alla Nocerina...

"Si, il mio futuro è legato alla Nocerina, così come quello di Auteri, ma tutto dipende dalla situazione societaria e dalla permanenza o meno del presidente Citarella".

Con il patron ha già parlato del programma per la prossima stagione?

"Sai, è difficile programmare quando c'è ancora incertezza sul campionato che giocheremo. Per ora il campo ha detto che è Lega Pro, ma io spero nella Corte Suprema e nella Serie B. Appena ci sarà maggior chiarezza parlerò con il repsidente per capire il budget e le idee per la prossima o le prossime stagioni".

Un'ultima battuta su quello che è stato il processo di Roma del primo filone dello scadalo sul calcioscommesse...

"Io ero presente a Roma e devo dire che non è stata fatta giustizia in quella sede. Io voglio credere però nel riscatto della giustizia e sono d'accordo con le parole del presidente Citarella e con la lettere che ha diramato alle istituzioni e agli organi di stampa: Nocera merita rispetto. Anche Zeman ha parlato su questa questione, esprimendo preoccupazioni per la perdità di credibilità che potrebbe avere il movimento calcistico e sono d'accordo con le parole del trainer boemo. C'è bisogno di fare giustizia".


Altre notizie - Nocerina
Altre notizie
 

MATCH BALL PALERMO: LA FESTA E’ PRONTA. COMMOVENTE SIENA: MERITI LA A PIU’ DI CHIUNQUE ALTRO. EMPOLI, QUANDO SUONA LA SVEGLIA? CESENA, NON CROLLARE SUL PIU’ BELLO

“Bandiere? Ci sono. Maglie celebrative? Pure. Fischietti e trombette? Prese, prese. Magnum con cui festeggiare? Già al fresco”. Ne siamo sicuri: più o meno, sarà stato questo il dialogo tra i magazzinieri del Palermo incaricati di portare a Latina...

CROTONE, DRAGO: "IL VARESE? NON STA FACENDO BENE MA HA GIOCATORI CHE POSSONO FARE LA DIFFERENZA"

Il Crotone attende il Varese, intanto Massimo Drago, allenatore crotonese in conferenza stampa parla proprio della gara e a F...

MODENA-TERNANA: LA RESA DEI CONTI DEI BOMBER

Nel 2014, ci sono due giocatori che, con i loro goal, si sono rivelati trscinatori delle rispettive squadre e che, soprattutt...

TOP E FLOP: NOVARA - TRAPANI

Il Novara conquista in casa un'importante e bella vittoria contro il Trapani di Boscaglia imponendosi per 3 a 1, una pres...

PORTA A PORTA - STESSI COLORI, MA DESTINI DIVERSI: BRESSAN VS GUARNA

I due portieri a confronto difendono gli stessi colori, bianco-rosso sia per il Varese che per il Bari, e hanno in comune pas...
 
Palermo 72
 
Latina 57
 
Empoli 56
 
Crotone 55
 
Cesena 52*
 
Siena 51*
 
Lanciano 51
 
Spezia 51
 
Modena 49
 
Trapani 49
 
Avellino 49
 
Pescara 46
 
Bari 46*
 
Brescia 46
 
Carpi 45
 
Ternana 44
 
Varese 43
 
Novara 39
 
Cittadella 36
 
Padova 35
 
Reggina 28
 
Juve Stabia 17
Penalizzazioni
 
Bari -3
 
Cesena -1
 
Siena -8

   Editore: MICRI COMMUNICATION Norme sulla privacy