HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
Da TuttoB.com le ultimissime notizie sul campionato cadetto
SONDAGGIO
MATRICOLE ECCELLENTI, CHI VI HA SORPRESO DI PIU' ?
  BENEVENTO
  CITTADELLA
  SPAL

TMW Mob
LE INTERVISTE DI TB

ESCLUSIVA TB - Superbi (ds Entella): "Ripartiamo dall'ossatura della passata stagione. Nessuna trattativa per Cassano. Obiettivo salvezza"

07.09.2016 21.00 di Marco Lombardi   articolo letto 29 volte
Superbi
© foto di Federico De Luca

Raggiunto in esclusiva da TuttoB, Matteo Superbi, ds della Virtus Entella, ha tracciato un bilancio del mercato del sodalizio ligure, toccando diversi argomenti e svelando gli obiettivi stagionali dei biancazzurri. Senza sottrarsi ad un fugace cenno alla vicenda-Cassano.

 

Direttore, soddisfatto del mercato?

"Il bilancio è estremamente positivo. Abbiamo cambiato poco, al contempo riscattando diversi giocatori importanti quali Caputo, Pellizzer e Baraye. Credo sia un passo significativo. Abbiamo confermato l'intelaiatura della passata stagione, perchè dopo un'annata così esaltante era la cosa più logica da fare. In tal modo, la società ha cercato di trasmettere un preciso segnale alla piazza. Siamo ripartiti da un organico collaudato, effettuando innesti mirati ed inserendo giovani interessanti del vivaio. Abbiamo condotto un mercato improntato alla continuità".

 

Quanto siete stati vicini a Cassano?

"Sono un po' in difficoltà... Cassano ha manifestato simpatia e stima verso la società. Specie nei confronti del Presidente Gozzi. Detto questo, penso che la sua volontà fosse quella di restare alla Sampdoria... Ma è un discorso che non mi compete troppo... In ogni caso, nessuna trattativa è stata impostata per Cassano. Ripeto, non credo ci fosse la volontà del giocatore di lasciare Genova...".

 

Quali gli obiettivi della Virtus Entella?

"L'obiettivo è la permanenza in categoria. Che non è mai un risultato scontato. In B regna grande equilibrio e livellamento... Abbiamo il dovere di mettere da parte quanto di buono è stato fatto nella passata stagione e di ripartire con grande umiltà. Per ripeterci bisognerà fare qualcosa di straordinario. Ribadisco, l'obiettivo prioritario è quello di raggiungere quanto prima i 50 punti, dopodichè, se saremo bravi, si potranno aprire altri scenari...".

 

Avete optato per un avvicendamento alla guida della squadra... Quali le differenze più significative che ha riscontrato nella transizione da Aglietti a Breda?

"Breda ha dato continuità al sistema di gioco della squadra. Entrambi i tecnici, comunque, sono molto preparati. Devo dire che Breda ha un rapporto diverso nella gestione del gruppo. Con Aglietti si era chiuso un mini-ciclo e ora puntiamo ad aprirne un altro con Breda. Siamo contenti della scelta del mister...".

 

Prossimo avversario il Pisa, risollevatosi dal marasma societario... Che partita si aspetta?

"Sarà una partita molto difficile... Il Pisa è una squadra di valore, galvanizzata dal ritorno di Gattuso. La vittoria sul Novara è emblematica... La tifoseria, inoltre, è molto calda e passionale... Dovremo fare una partita importante come contro l'Avellino. Una prestazione di gamba, corsa e lotta su tutti i palloni... La vittoria sugli irpini ci dà morale ed accresce la nostra autostima...".

 

 

 

 

 


TuttoB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie LE INTERVISTE DI TB
Altre notizie
      
CANALI TUTTOB
L'altra metà di Serie B, 21a giornata: la TOP 11 di TB Un Hellas Verona cinico e spietato sbriga la pratica Cesena con un secco 3-0 e, complice il passo falso del Frosinone in quel...
L'altra metà di B-SCOUT - Daniele Mignanelli: il "pendolino" del Picchio Ventitrè anni, canturino, terzino sinistro in forza all'Ascoli, Daniele Mignanelli incarna alla perfezione il prototipo...
L'altra metà di ESCLUSIVA TB - Bettinelli: "Serie B livellata ed affascinante. Il mercato può scompaginare gli equilibri... Frosinone, Fiamozzi è un grande colpo" Una panoramica sulla prima parte della stagione cadetta, sorprese e delusioni, con un cenno finale al mercato. Di tutto questo abbiamo...
L'altra metà di Tim Cup, Napoli-Spezia 3-1: la corsa dei liguri si ferma agli ottavi Questa volta la corsa in Coppa Italia dello Spezia si ferma agli ottavi di finale. La formazione ligure non è...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 22 gennaio 2017

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi domenica 22 gennaio 2017.

 
Hellas Verona 41
 
Spal 39
 
Frosinone 38
 
Cittadella 37
 
Benevento 36*
 
Carpi 33
 
Virtus Entella 32
 
Perugia (-1) 30
 
Bari 29
 
Spezia (-1) 28
 
Novara 28
 
Brescia 27
 
Ascoli Picchio (-1) 27
 
Latina 26
 
Vicenza 26
 
Avellino 24
 
Salernitana (-1) 24
 
Pisa 24
 
Pro Vercelli (-1) 24
 
Cesena (-1) 22
 
Ternana 20
 
Trapani 16
Penalizzazioni
 
Benevento -1

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Norme sulla privacy | Cookie policy   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.