HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
Da TuttoB.com le ultimissime notizie sul campionato cadetto
SONDAGGIO
MATRICOLE ECCELLENTI, CHI VI HA SORPRESO DI PIU' ?
  BENEVENTO
  CITTADELLA
  SPAL

TMW Mob
LE INTERVISTE DI TB

ESCLUSIVA TB - Novara, Faraoni: "Playoff? Possiamo giocarcela con chiunque mantenendo la giusta cattiveria"

17.02.2016 20.00 di Christian Pravatà  Twitter:    articolo letto 663 volte
© foto di Federico Gaetano

Il Novara è una delle squadre in piena lotta playoff, con una rosa di giocatori molto interessante che miscela giovani di prospettiva con altri più esperti.

Uno di questi è sicuramente Davide Faraoni, terzino con un passato in Serie A dove ha giocato in club come Inter e Udinese, società da cui è arrivato in prestito.

Faraoni in esclusiva ai nostri microfoni ha voluto raccontarci la sua esperienza con la maglia azzurra e in generale le prospettive della squadra piemontese.

Davide, come ti trovi a Novara?

All’inizio ho incontrato un po’ di difficoltà cambiando città, mentalità, ecc ma penso sia normale. Sul campo le cose non andavano benissimo ad inizio stagione e anch’io ho faticato come tutta la squadra. Col tempo e con il lavoro abbiamo poi ingranato e le vittorie hanno ridato morale all’ambiente portandoci in alto in classifica.

Ora siete in zona playoff, una posizione adeguata a voi…

Come Novara abbiamo dimostrato di potercela giocare con chiunque (attenzione anche a perdere, perchè il campionato è sempre molto difficile). Siamo giustamente lì altrimenti non avremmo inanellato successi contro squadre sulla carta molto forti come Bari, Cagliari o Vicenza. Dobbiamo mettere in campo sempre la cattiveria agonistica, le volte in cui non lo abbiamo fatto abbiamo subito e in alcuni casi abbiamo perso.

Il prossimo avversario sarà la Ternana, una squadra con rendimento altalenante, può far paura questo aspetto?

Dipenderà solo da noi, il fatto che la Ternana abbia ottenuto vittorie inaspettate fa capire che la formazione umbra quando incontra squadre messe meglio in classifica può sorprendere. Loro hanno un reparto offensivo molto forte, quindi dovremo cercare di neutralizzarlo. Speriamo di fare gol attaccandoli per primi impedendo ai loro attaccanti di trovare profondità nel gioco.

Nella lotta playoff quale squadra ti fa più paura?

Il campionato è lungo e difficile, ripeto, tutti possono vincere  e perdere. Direi di stare attenti al Brescia perché ha giocatori giovani e di prospettiva, la mina vagante può essere la squadra lombarda.

In campo hai dimostrato una buona duttilità, ti sei trovato bene sin da subito negli schemi di mister Baroni?

All’inizio ho fatto fatica a ritornare nella posizione di terzino destro perché era da tanto che non ricoprivo quel ruolo, ma con il lavoro quotidiano sono migliorato tanto. In più ogni compagno dà sempre il cento percento, anche chi subentra a partita in corso. Quando si lotta con ragazzi che danno il massimo in ogni momento non trovi differenze da un cambio all’altro e di conseguenza gioco meglio anche io.


TuttoB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie LE INTERVISTE DI TB
Altre notizie
      
CANALI TUTTOB
L'altra metà di Serie B, 21a giornata: la TOP 11 di TB Un Hellas Verona cinico e spietato sbriga la pratica Cesena con un secco 3-0 e, complice il passo falso del Frosinone in quel...
L'altra metà di B-SCOUT - Daniele Mignanelli: il "pendolino" del Picchio Ventitrè anni, canturino, terzino sinistro in forza all'Ascoli, Daniele Mignanelli incarna alla perfezione il prototipo...
L'altra metà di ESCLUSIVA TB - Bettinelli: "Serie B livellata ed affascinante. Il mercato può scompaginare gli equilibri... Frosinone, Fiamozzi è un grande colpo" Una panoramica sulla prima parte della stagione cadetta, sorprese e delusioni, con un cenno finale al mercato. Di tutto questo abbiamo...
L'altra metà di Tim Cup, Napoli-Spezia 3-1: la corsa dei liguri si ferma agli ottavi Questa volta la corsa in Coppa Italia dello Spezia si ferma agli ottavi di finale. La formazione ligure non è...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 18 gennaio 2017

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi mercoledì 18 gennaio 2017.

 
Hellas Verona 41
 
Frosinone 38
 
Benevento 36*
 
Spal 36
 
Cittadella 34
 
Carpi 32
 
Perugia 30
 
Virtus Entella 29
 
Bari 29
 
Spezia 28
 
Novara 28
 
Brescia 27
 
Ascoli Picchio 27
 
Vicenza 25
 
Salernitana 24
 
Pro Vercelli 24
 
Latina 23
 
Cesena 22
 
Avellino 21
 
Pisa 21
 
Ternana 20
 
Trapani 13
Penalizzazioni
 
Benevento -1

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Norme sulla privacy | Cookie policy   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.