VERSIONE MOBILE
 Lunedì 22 Settembre 2014
LE INTERVISTE
CATANIA: SANNINO E' L'UOMO GIUSTO PER RIPARTIRE?
  
  

LE INTERVISTE

Torino, Benussi: "Tutti presenti? Meglio"

11.04.2012 21:45 di Federico Errante  articolo letto 246 volte
Fonte: torinogranata
© foto di Federico De Luca

Oggi in sala stampa, dopo l'allenamento mattutino sotto un cielo autinnale, è venuto Francesco Benussi, il portiere che sta sostituendo Coppola e nelle ultime partite si è distinto in alcune parate davvero efficienti. Il Torino è ancora in testa, ma incombono alcune incognite, il secondo tempo da giocare contro la Reggina (recupero il 25 aprile, ndr) e l'esito del ricorso presentato dal Padova contro lo 0-3 a tavolino concesso al Toro. "E' una situazione particolare, ci sono sei punti in ballo, ma per il resto siamo sempre stati in testa e, quest'ottima stagione la vogliamo portare avanti in testa fino in fondo. Per ilo resto noi ci atteniamo solo a quello che possiamo fare in campo". Il Torino, dopo essere andato in vantaggio con la Reggina, ha mostrato un calo: "E' vero, è successo, ma ci può stare anche perchè il campo era bagnato e la Reggina stava crescendo. Questo è un momento della stagione dove c'è un po' di accumulo di stanchezza, le altre squadre sono vicine, il campionato è più difficile di qualche tempo fa. Per fortuna abbiamo ricaricato le batterie durante le festività pasquali, questo ci aiuterà a farci trovare pronti, anche perchè è sempre difficile fare risultato".

Ventura avrà l'imbarazzo della scelta in vista del Sassuolo, avendo praticamente tutto l'organico a disposizione. Un motivo in più per dare il massimo anche lungo la settimana. "E' uno stimolo per tutti essere al completo, siamo ancora più competitivi in allenamento. Tutti sono titolari in questo gruppo e chiunque può diventare protagonista, spetterà al mister la scelta". Intanto sembrano essere cambiate le gerarchie nella classifica in alto della serie Bwin, con il Pescara che sembra in difficoltà. Non è così però per l'estremo difensore granata: "Non vedo il Pescara in calo, il campo e la classifica dicono questo, nel volume di gioco non meritava di perdere le ultime partite, vedendo giocare gli abruzzesi potevano fare risultato. Comunque è vero che il Sassuolo ed il Verona sono squadre compatte ed equilibrate, la classifica è veritiera, hanno grandi qualità. Il Sassuolo è una squadra che rischia poco, ma quando si ha una delle migliori difese e si riesce a anche a segnare, alla fine i punti li portiamo a casa. Gli emiliani sono meno spettacolari, si prepareranno alla loro maniera, noi dobbiamo pensare solo a noi stessi, ovvio che ci sono aspetti tecnici diversi, loro giocano con una difesa a tre ed un centrocampo a cinque, ma questa analisi non spetta a me. Noi siamo in grado di variare il modulo anche in corsa a seconda dell'avversario".


Altre notizie - Le interviste
Altre notizie
 

LA TOP 11 DELLA 4^ GIORNATA

Campionato sempre più avvincente quello cadetto. Tante sorprese come le roboanti vittorie di Pro Vercelli e Frosinone contro  Varese e Lanciano. Rinascono Bari e Cittadella; mentre l'Avellino sbanca Latina e apre la mini crisi dei pontini. Questi i migliori undici...

TOP E FLOP LIVORNO-LATINA

TOP Crimi (Latina): Un uomo così in mezzo al campo, non puoi proprio toglierlo. Una stagione iniziata in crescendo...

AVENATTI, UN PREDESTINATO

Se nasci a Montevideo e hai giocato nel River Plate (anche se è quello uruguagio), sicuramente non hai sbagliato...

DRAMMA BALDANZEDDU: IL VIDEO DEL TERRIBILE INFORTUNIO

Drammatico infortunio per il terzino della Virtus Entella Ivano Baldanzeddu che sarà costretto a star fermo dodici...
 
Perugia 10
 
Ternana 8
 
Trapani 8
 
Frosinone 7
 
Cittadella 7
 
Bari 7
 
Spezia 7
 
Avellino 7
 
Pro Vercelli 6
 
Carpi 6
 
Latina 5
 
Livorno 5
 
Modena 5
 
Virtus Lanciano 5
 
Crotone 4
 
Brescia 4
 
Bologna 4
 
Varese 3*
 
Catania 2
 
Pescara 2
 
Vicenza 2
 
Virtus Entella 1
Penalizzazioni
 
Varese -1

   Editore: MICRI COMMUNICATION Norme sulla privacy