VERSIONE MOBILE
 Martedì 16 Settembre 2014
FLASH NEWS
CATANIA: SANNINO E' L'UOMO GIUSTO PER RIPARTIRE?
  
  

FLASH NEWS

ESCLUSIVA TB - Novara, Lisuzzo: "Mi sento al centro del progetto. Sui tifosi e sull'Hellas dico che..."

11.07.2012 20:27 di Dennis Magrì  articolo letto 907 volte
© foto di Federico De Luca

Andrea Lisuzzo, difensore del Novara, da giorni è al centro di numerose voci di mercato,  come quella che lo accosta all’Hellas Verona. TuttoB.com, per discutere della stagione appena conclusa e di futuro, ha contattato in esclusiva ai propri microfoni ‘Il Sindaco’, così come chiamato dai tifosi azzurri:Mi sento al centro del progetto Novara e mi sento leader. Se questo è una mini-rivoluzione, bisogna partire da innesti di sicuro valore e io credo che, facendo un umilissimo esame, faccio parte di quella schiera di calciatori da cui si debba ripartire per rifondare una squadra. L’importante è  che ci siano seri progetti e che non sia tutto campato in aria. Penso che, qualunque sia la decisione della società e del direttore generale, questa sia presa per il bene della squadra. Attendo con ansia, anche perché il calcioscommesse ha ritardato i tempi del mercato, anche se alla fine la società adempirà ai propri doveri, come ha sempre fatto. Tesser? Su di lui ho solo pensieri positivi. Abbiamo fatto la storia insieme qui e spero di continuare a farla con lui. Il mister, da un mio punto di vista personale, è uno delle persone più in gamba che abbia mai conosciuto, sia sul lato umano che su quello professionale, ma soprattutto di una preparazione incredibile”.

Sul suo rapporto con i tifosi, che lo vogliono ancora al centro della difesa, ‘Il Sindaco’ rivela: I tifosi sono legati in maniera particolare a me e viceversa. Quello che decide la società ‘è la Bibbia’, e per tanto fa rispettata. Ovviamente la dirigenza ha i suoi modi e i suoi perché: è l’unico apparato calcistico che può decidere cosa fare di un calciatore. I tifosi purtroppo possono solo tifare o avere le proprie idee, non interferire su quello che decide il Novara. Io sono un professionista, ho ancora un altro anno di contratto e accetterò ciò che mi verrà dato. L’ho sempre fatto e sempre lo farò. Novara per me rappresenta la seconda casa, tutto ciò che di buono ho fatto. E’ una città dove ho vinto un campionato e conquistato la A,  ma soprattutto una città che mi ha accolto alla grande, dove vivrò anche in futuro”.

Sulle voci di mercato, infine, Lisuzzo conclude: Non è vero che lo scorso anno sono stato vicino alla Sampdoria, non ho mai avuto contatti con Sensibile e non ho mai messo in dubbio la mia permanenza qui. Hellas Verona? Credo che un calciatore che ha vinto un campionato in C, ha vinto i play-off in B e ha disputato un campionato in A, sia ambito dalle società che cercano di salire nella massima serie. Quella scaligera è una squadra interessante. Futuro? Su di me non c’è solo l’Hellas, ma non ho comunque contatti avviati con altre società”.


Altre notizie - Flash news
Altre notizie
 

PRIMA PANCHINA SALTATA IN SERIE B: SANNINO E CATANIA CERCANO IL RISCATTO

Terza giornata di serie B e prima panchina saltata: si tratta di quella del Catania che ha esonerato Pellegrino dopo un solo punto in 3 gare e 7 gol subiti, un bilancio troppo misero per poter pensare di essere una delle favorite della cadetteria. La decisione di Pulvirenti pe...

TOP E FLOP - AVELLINO-SPEZIA

Finisce a rete inviolate la partita tra Avellino e Spezia. I padroni di casa comandano il gioco per tutta la prima frazione...

NICCOLÒ BELLONI: CUOR DI LEONE

La prima partita della Pro Vercelli giocata in casa contro un avversario non da poco come il Catania, da molti una delle...

VIDEO TB - PRO VERCELLI- CATANIA: SCAZZOLA IN MIX ZONE

Al termine della gara vinta per 3 a 2 contro il Catania, il tecnico dei piemontesi, Maurizio Scazzola commenta la gara, primi...
 
Perugia 9
 
Ternana 7
 
Trapani 7
 
Carpi 5
 
Virtus Lanciano 5
 
Livorno 5
 
Latina 5
 
Cittadella 4
 
Bologna 4
 
Bari 4
 
Frosinone 4
 
Spezia 4
 
Avellino 4
 
Modena 4
 
Varese 3*
 
Pro Vercelli 3
 
Brescia 3
 
Pescara 2
 
Catania 1
 
Vicenza 1
 
Crotone 1
 
Virtus Entella 1
Penalizzazioni
 
Varese -1

   Editore: MICRI COMMUNICATION Norme sulla privacy