VERSIONE MOBILE
 Martedì 23 Settembre 2014
FLASH NEWS
PERUGIA IN TESTA AL CAMPIONATO: SI PUO' GIA' CONSIDERARE LA RIVELAZIONE DEL TORNEO?
  
  

FLASH NEWS

Dalla nostra bacheca Facebook: 25 pensieri per Moro

20.04.2012 00:40 di Federico Errante  articolo letto 3145 volte

25 resterà per sempre il suo numero, anche per questo abbiamo voluto racchiudere non a caso in questa pagina 25 pensieri dei nostri utenti per ricordarlo: ciao Mario...

Il mio pensiero su Morosini: Da quando sono entrato a far parte della redazione di questo sito (circa un anno), ho cominciato a "vivere" il mondo cadetto. In questo campo ho conosciuto tanta gente, seppur solo telefonicamente, ed una di queste è stata Piermario, che quest'estate ho telefonato per un'intervista. Ho visto la scena in diretta e lo ammetto: mi è venuto da piangere. Grande uomo, un esempio. E' scomparsa una giovane promessa del calcio italiano mentre faceva il proprio lavoro ed il proprio "piacere". Per sempre con noi, ciao PierMario!

Dennis

Rabbrividisco a vedere quelle fatali immagini incastonate sulla mia pelle come una cicatrice e al sol pensiero che un ragazzo di 25 anni ci ha lasciato. Ciao Moro

Marco

Ciao Piermario,
da amante del calcio ti ho visto giocare diverse volte e ho seguito la tua carriera: sei sempre stato un bravo calciatore. Ho conosciuto da pochi giorni il tuo vissuto umano e la tua storia mi ha davvero commosso. Sei una persona che sorride alla vita: non ci dimenticheremo mai di te. Sei e sarai sempre nei nostri cuori!

Mattia


Ciao PierMario, non ti conoscevo se non come calciatore. In questi tragici giorni ho imparato a conoscerti e a scoprire il tuo mondo e mi è cresciuto il rammarico di non averti mai nè conosciuto nè intervistato. Ne sarebbe valsa la pena, perchè non eri solo un ottimo giocatore ma soprattutto una gran brava persona. Voglio immaginarmi un paradiso dedicato ai grandi giocatori in cui magari ti sfiderai con Sivori, Fortunato, Pisani o Mero facendo quello che amavi di più: giocare a pallone. Ciao  PierMario

Nicolò

Veder morire un ragazzo nel fiore degli anni è un dolore inconsolabile anche per chi, come me, conosceva  il personaggio di Piermario e non la persona. E' ancor più doloroso è che un giovane debba perdere la vita mentre svolge il suo lavoro e condivide la sua più grande passione con entusiasmo e in maniera pulita.  Mi auguro che la tua vita, condotta fra i sacrifici, sempre con correttezza e dedizione, possa essere d'esempio per tutti!

Martina

Ogni frase è oramai superflua. Sono state spese tante belle parole che ripeterle sarebbe superfluo e perderebbe di senso. Solo commozione e una preghiera di conforto per un ragazzo particolarmente segnato dal destino e che ora non è più qui. Non voglio dire che non c'è più, mi piace che pensare che sia da qualche parte, magari che si sia ricongiunto con i suoi cari. Dove non arriva l'uomo speriamo almeno arrivi qualcuno più in alto.

Elisa

Ciao Moro

Diego, che ha postato anche la bellissima immagine in copertina

Sabato ero in curva, ho visto l'accaduto. come molti altri. Io sono stufo di vedere questo sport macchiato da sangue, violenza e illeciti. Io vorrei andare allo stadio per vedere un incontro di calcio, come quelli che facevo da bambino. Una partita sportiva, io non vedo piu sport. Vedo un mondo schifoso dove conta solo il denaro, dove dei ragazzi, splendidi ragazzi, vengono sfruttati, spremuti, usati come delle macchine da mostrare solo per attirare la massa, vengono pagati a fior di miliardi, e per cosa? Solo business... è vergognoso. Business e illeciti, sempre sabato ho notato a eurobetter che si fanno scommesse anche sulla primavera... vogliamo corrompere i ragazzi già a quell'età? cosa si fa e dove si deve arrivare per i soldi? BASTA, A TUTTI, NON SI LUCRANO LE VITE UMANE. Altro esempio visibile a tutti, Antonio Cassano, ma come si fa a farlo tornare a giocare! per soldi? passione? sport? o per pubblicità e sfruttamento di immagine di un ragazzo operato alla testa? NO, IO NON LO ACCETTO. Ormai siamo arrivati oltre, io non ci sto piu. Oggi lo sport è solo business, e invito davvero al maggior numero di ragazzi di abbandonare queste oscenità, di vivere lo sport non esserne comprati. Oggi ho visto in tv la premiazione e le interviste a delle ragazze della ginnastica ritmica che sono arrivate seconde dietro la Russia... Hanno intervistato una ragazzina che ha portato i nostri colori che non sapeva nemmeno cosa dire, non sapeva nemmeno cosa ci facesse in tv, cavolo, per me in quegli attimi ho vissuto dopo anni e anni il vero sapore dell'attività sportiva. Ragazze felicissime di quanto fatto, contente e felice. ma cavolo, ma chi ce lo fa fare a tutti, a seguire un mondo corrotto e disonesto. Io AMO il PESCARA perchè lo vedo pulito, e mi rappresenta in quanto pescarese ma... troppo schifo, io non riesco piu a reggere altri episodi... Mancini, il nostro Mancio, e ora Morosini... sono stufo di vedere andar via gente vera per uno sport mangiato dal lucro. Piermario, ti sei fatto voler bene e amare da tutti, anche da chi come me solo ora ha conosciuto la tua situazione.. mi sento di dire solo una cosa, I TUOI GENITORI SONO ORGOGLIOSI DI TE, CI MANCHERAI ANCHE A NOI CHE TI ABBIAMO CONOSCIUTO SOLO IN QUESTA CIRCOSTANZA, MA CI HAI CONQUISTATO PER TUTTO QUELLO CHE SEI. NON TI DIMENTICHEREMO... e onore all'UDINESE che ha deciso di accudire alla sorella bisognosa che hai lasciato... un abbraccio. ti vogliamo bene... per sempre.

Fabio, un tifoso Pescarese.

Ciao Mario, io non ho avuto la possibilità di conoscerti seppur il mio lavoro mi abbia portato molto vicino a te, ma ho sentito di ciò che la vita ti ha sottratto e la tua storia mi ha molto commosso. Ti ho visto più volte lottare in campo e sei stato senza dubbio un grande giocatore. Francesco mi ha parlato di te e anche lui ti ricorda come un'immensa persona. Parlo al... presente perchè sei ancora qui con noi, nei nostri ricordi. Tutti ti stanno amando nei modi più svariati e questo ti deve rendere felice: in molti ti hanno voluto bene, in un certo senso ce l hai fatta, ora sei indelebile! La tua fidanzata dice che il calcio è ciò che ti ha sempre reso felice e nel calcio ora il numero "25" non esiste più, ora è legato ai ricordi più profondi di chi ti ha visto indossare con tanto amore una maglia che rispecchiava il tuo sogno più grande. A presto Mario, riposa in pace...

Gaia

Sei stato un grande uomo... Nocera non ti dimenticherà... Addio PierMario

Matteo

Non muore chi vive nel ricordo di chi resta!!!!! Ciao Moro!!!!!!!

Cesare

Difficile trovare le parole, è assurdo morire su un campo di calcio con tutti i controlli che fanno, almeno è morto facendo ciò che più gli piaceva, giocare a calcio. Riposa in pace che la vita con te è stata molto dura

Andrea

Un pensiero triste a te e a tutta a tua familia adesso vi potete ritrovare per sempre addio moro riposa in pace! Da un tifoso dell'Hellas

Claudio

Ciao Moro, piccolo grande campione facci un goal anche in paradiso per la gioia dei nostri cari che ti attendono in paradiso per non farti sentire solo!!! Curva Sud Nocera

Giulio

Credo che sia difficile trovare le parole giuste ma sono convinto che questo uomo, questo calciatore, è un esempio per tutti noi. Il destino è stato crudele nei suoi confronti e nonostante ciò egli ha condotto una vita terrena piena di dignità e sobrietà. Non conoscevo personalmente Morosini, ma sentendo la sua sfortunata e breve vita posso, e mi sento di affermare, che è stato un uomo di rara virtù. Riposa in pace Morosini

Filippo

Ciao Moro ora che sei volato al cielo insegna a giocare al calcio ai piccoli angeli.......gli stabiesi ti rendono omaggio......

Giulio

Perdere la vita a 25 anni è na mazzata tremenda..da amante del calcio è una cosa schockante..nn si può dimenticare anke NOCERA ti ricorderà x sempre!!!Ciao ''MORO''

Luigi E Amalia

Sono un tifoso della Nocerina..ma quando ho saputo della sua morte..nn me la sono sentita di festeggiare!!Avevamo la stessa età..solo che tu sei riuscito a coronare quel sogno che tutti noi avevamo da bambini..quello di diventare calciatore!!Anche se a livello amatoriale..io nn me la sono sentita di giocare domenica..anche e sopratutto x il ragazzo oltre che il calciatore!!Perdere la vita a 26 anni ti fa fermare a riflettere su tante cose!Io non dimentico. R.I.P MOROSINI!

Valentino

ciao pier...cavaliere scudato!con noi nella battaglia di trieste!!!!OBPC 1910!

Orgoglio Biancoscudato Padova Calcio

A me che piace seguire il calcio in tutte le serie e categorie, da quelle minori alla champions, dal settore giovanile alla nazionale, non potevo non conoscerti, che tipo di giocatore che eri...Sono rimasto di merda qnd uscendo dallo spogliatoio dove avevo appena finito di arbitrare, ho letto della tua tragica scomparsa. In qs momento tragico, soprattutto per le persone a te molto vicine, ogni par...ola ed ogni commento è superfluo, ed è difficile raccontare lo stato d'animo che si prova; Mi viene da dire solo che finalmente, per te, hai raggiunto la tua famiglia in cielo, quelle persone che la vita ti ha tolto, e che non hanno seguito da vicino i tuoi esordi in serie A ed in nazionale U21, ma che ci saranno sicuramente al tuo esordio nella squadra degli angeli...!!!! Riposa in Pace MORO.....!!!!

Alfredo

Ciao Piermario, data la tua giovane età posso considerarti come un figlio, data la mia professione, potrei considerarti un mio alunno. Un ragazzo da prendere come esempio, da raccontare agli alunni dei cicli successivi, uno che non si arrende, uno che non si dimentica. Vivrai nel nostro ricordo.

Paola

Penso a Piermario e al tempo stesso alle merde che si sono vendute le partite... che schifo.... parola alla giustizia italiana... anche in onore di un ragazzo che ha passato 25 anni della sua vita su un campo di calcio e al tempo stesso su un campo di battaglia! Comunque ciao Morosini... onore a te!

Guba

La morte non conosce bandiere...il tuo ricordo restera' dentro di noi...CURVA SUD NOCERA

Giuseppe

Ricordo le partite della Nocerina viste con te in un ristorante di Udine...e tu mi chiedevi come si stava a Nocera...in attesa del mercato di riparazione di gennaio...oggi ripensavo a quei momenti trascorsi insieme... PIERMARIO VIVE !! NOCERA...

Gennaro

Mario ora insegna a giocare a calcio gli angeli. Ciao giovane campione

Silvia


Altre notizie - Flash news
Altre notizie
 

LA TOP 11 DELLA 4^ GIORNATA

Campionato sempre più avvincente quello cadetto. Tante sorprese come le roboanti vittorie di Pro Vercelli e Frosinone contro  Varese e Lanciano. Rinascono Bari e Cittadella; mentre l'Avellino sbanca Latina e apre la mini crisi dei pontini. Questi i migliori undici...

TOP E FLOP - CATANIA - MODENA

Lo 0-0 del Massimino consegna al Catania l'ennesimo risultato negativo della sua stagione. Il Modena è compatto...

AVENATTI, UN PREDESTINATO

Se nasci a Montevideo e hai giocato nel River Plate (anche se è quello uruguagio), sicuramente non hai sbagliato...

DRAMMA BALDANZEDDU: IL VIDEO DEL TERRIBILE INFORTUNIO

Drammatico infortunio per il terzino della Virtus Entella Ivano Baldanzeddu che sarà costretto a star fermo dodici...
 
Perugia 10
 
Carpi (1) 9
 
Ternana 8
 
Trapani 8
 
Frosinone 7
 
Cittadella 7
 
Bari 7
 
Spezia (1) 7
 
Avellino 7
 
Pro Vercelli 6
 
Latina 5
 
Livorno 5
 
Modena 5
 
Virtus Lanciano 5
 
Crotone 4
 
Brescia 4
 
Bologna 4
 
Varese 3*
 
Catania 2
 
Pescara 2
 
Vicenza 2
 
Virtus Entella 1
Penalizzazioni
 
Varese -1

   Editore: MICRI COMMUNICATION Norme sulla privacy